Eventi

pubblicato il 17 settembre 2010

Red Bull X-Fighters: al Flaminio è tutto esaurito!

A Roma, il 2 ottobre 2010, Bianconcini wild card e Cairoli special guest

Red Bull X-Fighters: al Flaminio è tutto esaurito!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Red Bull X-Fighters tra le Piramidi di Giza - anteprima 1
  • Red Bull X-Fighters tra le Piramidi di Giza - anteprima 2
  • Red Bull X-Fighters tra le Piramidi di Giza - anteprima 3
  • Red Bull X-Fighters tra le Piramidi di Giza - anteprima 4
  • Red Bull X-Fighters tra le Piramidi di Giza - anteprima 5
  • Red Bull X-Fighters tra le Piramidi di Giza - anteprima 6

Mancano circa due settimane ad un evento più che atteso, il motocross freestyle (FMX) che sbarca per la prima volta nel Bel Paese. Dopo Plaza de Toros in Messico, le Piramidi egiziane, la Piazza Rossa di Mosca, la madrilena Plaza de Toros Las Ventas e la Battersea Power Station di Londra, toccherà al Flaminio di Roma ad ospitare le evoluzioni di dodici rider, uno più pazzo dell’altro e pronti ad evoluzioni senza eguali.

I biglietti sono andati a ruba con ben tre settimane di anticipo e l’evento atteso per il prossimo 2 ottobre proporrà come wild card il nostro Max Bianconcini, al quale spetterà l’arduo compito del portabandiera tricolore. Il bolognese si troverà a sfidare i rider più famosi al mondo, quali il campione in carica Nate Adams (USA), il giovane Dany Torres ( SPA), il campione 2008 Mat Rebeaud (CH) ed il pilota dei record Robbie Maddison (AUS). A questi "mostri del salto" se ne aggiungeranno altri sette, campioni di cui presto sapremo i nomi. A questa edizione sarà presente un altro protagonista italiano, l‘ex rider X-Fighters e Campione Italiano Alvaro Dal Farra che con ulteriori quattro giudici stimerà ogni prova secondo i criteri di "Varietà", "Difficoltà ed Esecuzione", "Stile", "Uso del Tracciato", "Spettacolarità e Reazione del Pubblico".

Al Red Bull X-Fighters ci sarà poi il fresco Campione Mondiale di motocross classe MX1 Tony Cairoli che così si dichiara: "Non vedo l'ora di vedere il Red Bull X-Fighters a Roma – racconta il Tonino nazionale – E‘ da tanto che aspettavamo la tappa italiana di un evento che è davvero unico nel suo genere, per livello agonistico dei rider e per la spettacolarità della formula. Non me lo perderei per niente al mondo: sarà sicuramente uno spettacolo entusiasmante. Questa volta anche io farò parte del pubblico ma sto già pensando ad una sorpresa speciale per tutti i miei fan!".

I lavori presso il Flaminio continuano incessantemente, per un totale di 350 persone, 330 luci e 6.500 metri cubi di terra che stanno dando forma ad un percorso strabiliante e mozzafiato che prevede cinque salti della bellezza di ventitré metri (Big Air), un salto da tredici metri (Super Kicker) ed un salto pazzesco da ben trentacinque metri!

Visto che i posti sono poi già tutti esauriti, presto verrà comunicata una possibile estensione. Per chi proprio non riuscisse a trovare i biglietti, la finale di Roma sarà trasmessa in diretta web su www.redbullxfighter.com e andrà in onda su Italia 1 il 10 ottobre alle 15.

Red Bull X-Fighters 2010 - ROMA - promo

Red Bull X-Fighters 2010 - ROMA - promo

Autore: Redazione

Tag: Eventi , monocilindriche , piloti , red bull , freestyle


Top