Novità

pubblicato il 9 settembre 2010

Mini e-scooter

Sarà presentato a Parigi a pochi passi dallo scooter Smart

Mini e-scooter
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Mini e-scooter - anteprima 1
  • Mini e-scooter - anteprima 2
  • Mini e-scooter - anteprima 3
  • Mini e-scooter - anteprima 4

Dal look si evince inequivocabilmente di quale brand automobilistico sia il prodotto questo nuovo scooter che sarà presentato al Salone di Parigi 2010: parliamo naturalmente di Mini...la quale, nemmeno a farlo apposta, svelerà nelle stesse ore in cui sarà mostrato al mondo lo Smart e-scooter il suo nuovo concetto di mobilità urbana su due ruote.

Caratterizzato da un sistema di propulsione elettrico, il nuovo scooter sarà esposto a Parigi in tre versioni diverse per colorazioni ed allestimenti. Rimarrà identica per tutti, invece, la costruzione tecnica, che prevede l'installazione dell'unità propulsiva in modalità coassiale alla ruota posteriore.

Autonomia di circa 100 km e facilità d'uso dovrebbero essere nel DNA di questo nuovo e-scooter di cui però non se ne conosce il destino commerciale: esclusi i problemi di diffusione ed assistenza, visto e considerato che BMW oltre alla rete auto ha una diffusissima rete commerciale e di assistenza "motorrad", il nuovo prodotto potrebbe anche rimanere confinato ad un semplice ruolo di show-bike.

L'aspetto curioso delle vicende odierne, ovvero la diffusione quasi simultanea delle immagini relative ai nuovi e-scooter, è relativo al fatto che due dei brand modaioli dell'auto tedesca si siano affacciati nello stesso anno e nello stesso mese all'universo dello scooter. All'appello, ora, manca solamente la moto Volkswagen/Audi che potrebbe nascere in collaborazione con Suzuki: il prodotto sarebbe stato annunciato ed allo stesso tempo smentito con una battuta del Presidente di VAG Ferninand durante una conferenza stampa. Vuoi vedere che è l'anno buono anche per quella...

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top