Novità

pubblicato il 9 settembre 2010

Smart e-scooter: sarà presentato a Parigi

Al Salone dell'Auto sarà presentato uno scooter elettrico firmato Smart

Smart e-scooter: sarà presentato a Parigi
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Smart e-scooter - anteprima 1
  • Smart e-scooter - anteprima 2
  • Smart e-scooter - anteprima 3
  • Smart e-scooter - anteprima 4
  • Smart e-scooter - anteprima 5
  • Smart e-scooter - anteprima 6

Seguendo la strada tracciata dalla sorelle elettrica, lo scooter elettrico firmato Smart potrebbe presto divenire realtà: si chiama Smart e-scooter e proprio come la Smart rappresenta un nuovo modo di interpretare la mobilità in ambito urbano, questa volta su due ruote. Svelato in anteprima mondiale al Salone di Parigi (2-17 ottobre), dove verranno svelati tutti i dettagli, il nuovo scooter si annuncia molto interessante sotto il profilo estetico e meccanico.

100 KM DI AUTONOMIA
Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche dello smart e-scooter, Daimler per il momento si limita ad annunciare che avrà un'autonomia di 100 km grazie alle batterie agli ioni di litio Chissà se Roma, che è la città con la più alta densità di "smart pro capite" lo accoglierà con lo stesso calore. Naturalmente, l'e-scooter sarà destinato ai principali mercati europei che stanno aprendo alla propulsione elettrica, come Francia, Germania, Spagna ed Inghilterra. La sua diffusione dovrebbe essere facilitata dalla capillarità della rete di distribuzione smart, punto di forza che gli altri costruttori motociclistici che fino ad ora si sono lanciati nell'avventura degli scooter elettrici (Vectrix su tutti) non possono vantare.

QUATTRO RUOTE IN CERCA DI DUE
Intanto nel business dello scooter elettrico starebbe per lanciarsi anche BMW, da tempo protagonista nel settore delle maxi, che con lo C1-e ha rispolverato il dimenticato "scooter col tetto" dotandolo di un motore elettrico. Ma tutto il mondo dell'auto sembra avere ritrovato interesse per le due ruote. La battuta di Ferdinand Piech "Voglio provare l'Hayabusa" sparata poco dopo l'alleanza fra Volkswagen e Suzuki ha anticipato che anche Wolfsburg vuole puntare sulle moto. Nell'affare c'è anche Peugeot, tradizionalmente costruttore di scooter, si prepara per un lancio nel 2011.

Autore: Daniele Pizzo

Tag: Novità


Top