Special e Elaborazioni

pubblicato il 9 settembre 2010

Yamaha Classic R1 Body Conversion Kit

Disponibile negli USA a partire da 1.995,95 dollari

Yamaha Classic R1 Body Conversion Kit
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha Classic R1 Body Conversion Kit - anteprima 1
  • Yamaha Classic R1 Body Conversion Kit - anteprima 2
  • Yamaha Classic R1 Body Conversion Kit - anteprima 3
  • Yamaha Classic R1 Body Conversion Kit - anteprima 4
  • Yamaha Classic R1 Body Conversion Kit - anteprima 5

Non è una illusione ottica, creata in "laboratorio" da qualche grafico al photoshop, ma non è nemmeno un vero e proprio modello di serie: per creare una Yamaha R1 2011 in colorazione "Yamaha Classic", infatti, è necessario selezionare dal catalogo di accessori originali - disponibili sul territorio americano - tutte le componenti necessarie per realizzarla.

Il bodykit, innanzitutto. In vendita a 1.995,95 dollari il kit comprende codino, carenatura, cover serbatoio nelle grafiche che hanno contraddistinto l'era di Roberts ed una apparizione di Rossi con una M1 così graficata nel recente passato.

Nel kit di trasformazione non sono comprese le cover sella (69,95 dollari) nemmeno il set di scarico omologato: Yamaha USA, a fianco delle Akrapovic proposte anche in territorio italiano, propone interessanti soluzioni realizzate da GYTR (999,95 dollari) e Graves Motorsport (1.899,99 dollari).

Per completare l'opera verrebbe quasi "naturale" scegliere le ruote Marchesini in alluminio forgiato, in vendita a 1.574,99 dollari la posteriore e 969,95 l'anteriore.

Tra le idee per impreziosire "ufficialmente" la R1 anche le pinze, la pompa radiale ed i dischi Brembo i set di pedane e molto altro ancora.

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni


Top