Eventi

pubblicato il 8 settembre 2010

Motorsport ExpoTech: tecnologia in esposizione

Prodotti e servizi per le competizioni in mostra a Modena

Motorsport ExpoTech: tecnologia in esposizione

Di fiere a tema motoristico ormai nel Belpaese ne abbiamo un bel po': Milano (Eicma), Padova (Bike-Expo), Verona (Motor Bike Expo), Pisa (Expo Motori) e Roma (Motodays), tutte manifestazioni aperte agli operatori di settore ma dedicate soprattutto al pubblico. Motorsport Expotech si rivolge invece ai soli operatori ed interessa tutti i materiali innovativi, le tecnologie, i prodotti ed i servizi per il motorismo da competizione. Quella di Modena - dal 13 al 14 ottobre prossimi - è una vera e propria esposizione dedicata ai materiali compositi, utilizzati su moto, caschi, auto, aerei, elicotteri e chi più ne ha più ne metta.

Le caratteristiche dei materiali compositi sono ben note a tutti, infatti parliamo di una maggiore resistenza meccanica, di materiali non soggetti a corrosione atmosferica, di minor peso strutturale a parità di volumi, di maggiore velocità di marcia a parità di forza propulsiva e per finire, di minori consumi di carburate e di conseguenza minor inquinamento.

Quella del 2010 è la terza edizione (nel 2009 sono state oltre 7.000 le presenze tra italiani e stranieri) e vede ancora una volta la presenza della MIA - Motorsport Industry Association - associazione che cura le tecnologie degli sport motoristici in generale, della Assomotoracing, associazione culturale della storia e della tecnica del motorismo da competizione, e dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.
Non mancano poi altre associazioni tecniche come FMI, ASI, Aimnet, AM, Assim ed altre, tutte rivolte alla metallurgia, all’ingegneria e naturalmente, al motociclismo.

Motorsport Expotech si vuole riconfermare, non solo in Italia, ma nel panorama europeo, come rappresentante del mercato italiano. Saranno dunque attesi numerosi espositori e visitatori da tutto il mondo: Francia, Svezia, UK, Germania e Austria, e perfino da Repubblica Ceca e dalla Russia. A Motorsport ExpoTech 2010 si potrà di nuovo usufruire dell’International Business Lounge, un’area interamente dedicata agli incontri b2b e, ripetiamo, riservata ai soli espositori e ai buyer accreditati.

Chi invece non è del settore può essere comunque orgoglioso dell'italica tecnologia che si mette in prima fila ad esempio con l'A.S.I. - l’Agenzia Spaziale Italiana, altamente considerata in tutto il mondo nel campo aerospaziale - e con tutte quelle aziende che sfruttano l’opportunità di esporre con orgoglio i frutti di studi e ricerche in campo composito, alla ricerca di sponsor e finanziamenti. Significa che se l'economia ricomincerà a "girare" i normali utenti potranno più facilmente vedere sulle proprie moto materiali altamente tecnologici che aiuteranno ad avere motocicli sempre più leggeri e meglio funzionanti.

Pensiamo a materiali come i polimeri, che ora stanno prendendo piede nel campo dell’abbigliamento motociclistico (protezioni per giacche e pantaloni) oppure ai materiali specifici quali fibre composite (carbonio e metalli pregiati). Avvalendosi anche di esperienze portate direttamente da tecnici delle più qualificate realtà del settore, tra le quali Ferrari, Ducati, Lamborghini, Dallara, Tatuus, Magneti Marelli, Università di Pisa, Politecnico di Torino, La Sapienza di Roma, Politecnico di Milano e la Facoltà di Ingegneria di Modena, il Motorsport Expo Tech rappresenterà ancora una volta uno sguardo al futuro! Maggiori info su: www.motorsportexpotech.com

Autore: Redazione

Tag: Eventi


Top