Novità

pubblicato il 2 settembre 2010

Yamaha X-Max 125 ABS e X-Max 250 ABS 2011

Arriva l'antibloccaggio sui commuter di Iwata

Yamaha X-Max 125 ABS e X-Max 250 ABS 2011
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha X-Max 125 ABS e X-Max 250 ABS 2011 - anteprima 1
  • Yamaha X-Max 125 ABS e X-Max 250 ABS 2011 - anteprima 2
  • Yamaha X-Max 125 ABS e X-Max 250 ABS 2011 - anteprima 3
  • Yamaha X-Max 125 ABS e X-Max 250 ABS 2011 - anteprima 4
  • Yamaha X-Max 125 ABS e X-Max 250 ABS 2011 - anteprima 5
  • Yamaha X-Max 125 ABS e X-Max 250 ABS 2011 - anteprima 6

La presentazione dei nuovi Yamaha 125 e 250 era stata accompagnata da un'unica lamentela, ovvero l'assenza del sistema antibloccaggio ABS, non disponibile nemmeno come optional a richiesta. La casa di Iwata si è quindi presa i "tempi tecnici" necessari a soddisfare questa esigenza e per il 2011 presenta le versioni ABS dei suoi scooter targati di successo.

Entrambi gli X-Max mantengono le caratteristiche tecniche e strutturali che ne hanno decretato l'apprezzamento del pubblico fin dal lancio sul mercato. Il design elegante delle sovrastrutture copre il rigido telaio in acciaio a cui sono fissate la forcella telescopica e il doppio ammortizzatore posteriore. Le ruote sono da 15 pollici all'anteriore e 14 pollici al posteriore mentre i dischi freno, ora dotati della ruota fonica per l'ABS, mantengono le misure da 267 mm davanti e 240 mm dietro.

Invariato lo schema motoristico per entrambi i modelli: il monocilindrico a 4 tempi rispettivamente da 125 e 250 cc, prevede alimentazione ad iniezione elettronica, trasmissione automatica ed emissioni inquinanti euro3.

La strumentazione rivista nel design, l'ampio vano sottosella, quello portaoggetti nel retroscudo e l'utile parabrezza, rendono la vita a bordo piacevole e pratici gli spostamenti anche più brevi.

L'introduzione dei modelli ABS di X-Max porta anche due nuove colorazioni per le versioni base: sono il 'Lava Red' per il 125 e il 'Magnetic Blue' per il 250, che si aggiungono ai preesistenti 'Competition White' e 'Midnight Black', che sono le livree in cui vengono proposti i modelli ABS.

Ecco i prezzi, f.c. e Iva inclusa: 5.190 Euro per l'X-Max 250 ABS e 4.490 Euro per l'X-Max 125 ABS, disponibili entrambi da ottobre 2010. Ricordiamo inoltre che nella gamma X-Max entra il modello Sport nella colorazione Tech Armor al prezzo di 4.990 Euro f.c. con disponibilità a partire da dicembre 2010.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top