Novità

pubblicato il 1 settembre 2010

Honda CRF250X m.y. 2011

Nuova grafica per la enduro dell'Ala Rossa

Honda CRF250X m.y. 2011
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda CRF250X m.y. 2011 - anteprima 1
  • Honda CRF250X m.y. 2011 - anteprima 2
  • Honda CRF250X m.y. 2011 - anteprima 3
  • Honda CRF250X m.y. 2011 - anteprima 4
  • Honda CRF250X m.y. 2011 - anteprima 5
  • Honda CRF250X m.y. 2011 - anteprima 6

Come la sorella da cross CRF250R la nuova Honda CRF250X è stata aggiornata in chiave 2011 per adattarsi ai gusti di una clientela sempre più esigente.

Monocilindrico, quattro tempi, il propulsore della CRF250X si distingue dalle unità della concorrenza per via della scelta di utilizzare un solo albero a camme in testa (SOHC) per la gestione delle quattro valvole. 78 mm di alesaggio 52,2 mm di corsa, il 249 cc nipponico è alimentato per mezzo di un carburatore Keihin da 37 mm con valvola piatta e sensore della posizione dell'acceleratore TPS.

Molto compatto nelle dimensioni, il propulsore dell'Ala Rossa è abbinato ad un cambio a cinque rapporti ed è incastonato in un telaio a doppio trave in alluminio, ormai tradizione per le off-road firmate Honda.

1.481 mm di passo, 958 mm d'altezza sella, la CRF250X pesa 115 kg con il pieno (7.3 litri) e tutti i liquidi ed utilizza un reparto sospensioni interamente firmato Showa: davanti lavora una forcella up-side down con steli da 47 mm completamente regolabile, mentre il forcellone posteriore aziona per mezzo del leveraggio Pro-Link un ammortizzatore che prevede un settaggio separato per basse e late velocità.

280 mm di corsa davanti, 313 mm dietro, le ruote della Honda CRF250X sono da 21" davanti e 18" dietro, gommate rispettivamente 90/90–21 M/C 54R e 120/90–18 M/C 65R. L'impianto frenante si compone di due freni a disco da 240x3 mm davanti e 240x4 mm dietro assistiti da una pinza a doppio pistoncino davanti ed una a pistoncino singolo dietro.

Tra le novità 2011 la colorazione Extreme Red, che prevede la tabella portanumero anteriore ed alcuni dettagli tinti elegantemente di bianco.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top