Eventi

pubblicato il 20 gennaio 2006

12° Bike Expo Show

Da Padova le immagini e tutte le novità!

12° Bike Expo Show
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • 12° Bike Expo Show - anteprima 1
  • 12° Bike Expo Show - anteprima 2
  • 12° Bike Expo Show - anteprima 3
  • 12° Bike Expo Show - anteprima 4
  • 12° Bike Expo Show - anteprima 5
  • 12° Bike Expo Show - anteprima 6

L'aspettavano in molti questa dodicesima edizione del Bike Expo Show e la manifestazione padovana anche quest'anno non tradisce le aspettative, con moltissimi stand affollati di moto e accessori tutti da scoprire.

Fino a domenica 22 gennaio, con orario continuato 9.00 – 20.00, ben 11 padiglioni saranno aperti al pubblico che avrà a disposizione ben 55.000 metri quadrati di esposizione al coperto ai quali si aggiungono oltre 80.000 metri quadrati di aree esterne che ospiteranno l’ormai tradizionale scuola di minicross e le spettacolari esibizioni di supermotard, di trial acrobatico (con lo Show Action Group di Sergio Canobbio) e di stuntman con Kevin Carmichael, funambolo della Triumph, oltre a prove e test.

Le case moto
Come già preannunciato, la nuova cadenza annuale del Salone di Milano non ha influito sui contenuti di Bike Expo che, anzi, conferma la presenza del panorama pressoché completo dell’industria motociclistica mondiale. In mostra dunque, tra le altre,  Yamaha, Ducati (al primo salone dopo la notizia del ritorno della maggioranza del capitale in mani italiane), Harley Davidson, Gas Gas, Honda, Kawasaki, KL, KTM, Terra Modena, e Triumph.

Le personalizzazioni
La presenza dei preparatori si fa ancora più massiccia con quattro padiglioni interamente occupati ed alcune “chicche” assolutamente imperdibili. Tra queste, la presenza dei principali marchi internazionali (che si arricchisce ancora, annoverando anche i mitici atelier statunitensi), l’inedito concorso che mette in palio tra tutti i visitatori una “moto kit” che sarà montata nei tre giorni di fiera utilizzando componentistica del catalogo Custom Chrome, ed infine il classico concorso “The Best in Show” che offrirà alla moto vincitrice una fantastica opportunità in più: la partecipazione alla finale mondiale di Las Vegas del Campionato Costruttori Moto Custom.

L'off road
Altro settore specializzato che rafforza la sua presenza al Bike Expo quello del fuoristrada con una novità in più: nel padiglione dell’off-road si affaccia infatti il meglio della produzione mondiale di quad grazie alla presenza di marchi come Polaris, Arctic Cat (con una grande anteprima).

L'abbigliamento e le parti speciali
All’insegna della qualità gli spazi interni destinati all’abbigliamento, agli accessori, alle soluzioni offerte dai marchi che lavorano al miglioramento delle performance di ciclistica e motore. E per gli appassionati la possibilità di chiedere consigli ai tecnici presenti.

Agostini e gli eventi speciali
Il 12° Bike Expo Show ha in calendario il consueto panorama di presentazioni, conferenze stampa, meeting e premiazioni con occasioni di confronto tra qualificati esperti su temi di attualità nel mondo del motociclismo.
La novità assoluta è però rappresentata dall’iniziativa “Disegnato in Italia”, spazio espositivo che accoglie moto, accessori, abbigliamento, idee, prototipi, progetti… Un grande omaggio al “made in Italy” più creativo, quello che il mondo ci invidia.
Sabato 21 è in programma anche la presenza del grande Giacomo Agostini, ospite del 12° Bike Expo Show al padiglione 14.

ORARIO DI APERTURA PER IL PUBBLICO:
orario continuato dalle 9.00 alle 20.00
PREZZO BIGLIETTO: 12,00 Euro, ridotto 8,00 Euro.

Tutte le informazioni su Bike Expo Show sono reperibili su internet visitando i siti www.bike-expo.it e www.padovafiere.it.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , saloni


Top