Curiosità

pubblicato il 27 luglio 2010

IED: due concept su base Moto Guzzi e Ducati

Realizzati in scala naturale i due migliori progetti degli studenti

IED: due concept su base Moto Guzzi e Ducati
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • IED 2010: Ducati Twin Concept by Simone Buonpensiere e Daniele Mazzon - anteprima 1
  • IED 2010: Ducati Twin Concept by Simone Buonpensiere e Daniele Mazzon - anteprima 2
  • IED 2010: Ducati Twin Concept by Simone Buonpensiere e Daniele Mazzon - anteprima 3
  • IED 2010: Ducati Twin Concept by Simone Buonpensiere e Daniele Mazzon - anteprima 4

Lo IED di Torino è famoso per le futuristiche creazioni in ambito automobilistico e motociclistico dei suoi studenti. Il 2010 non poteva certamente fare difetto e così, per mano degli studenti del secondo anno del corso di Transportation Design - BYT (Bike, Yacht and Train Design) sono nati alcuni interessanti progetti di design in collaborazione con celebri aziende italiane: nello specifico Moto Guzzi e Ducati.

Un progetto, quello coordinato da Luigi Giampaolo, che non è rimasto su carta ma si è trasformato in realtà per le due migliori realizzazioni di ciascuna marca.

Il progetto Moto Guzzi nasce con l'intento di creare una nuova moto che avesse come base di partenza la Griso 8V. Mantenuto il propulsore al centro dell'attenzione, Emanuele Battista (firmatario del progetto) ha lavorato sodo per modellare sovrastrutture plastiche dal look estremamente moderno, che in molti aspetti ricorda quanto proposto da Kiska sulle KTM di ultima generazione.

Per quanto riguarda il progetto su base Ducati, firmato da Simone Buonpensiere e Daniele Mazzon, l'intento è stato quello di creare una nuova vision nell'ambito delle supermotard di Borgo Panigale. Il risultato è, alla stregua della creatura Moto Guzzi, molto moderno ed originale nella definizione di alcuni dettagli, in particolar modo nel volume di coda che è fisicamente staccato dal volume anteriore in cui sono proposte in blocco unico sella e serbatoio. Una soluzione interessante, in particolar modo per la capacità di alleggerire il look della zona centrale e lasciare in bella vista il più possibile della semplice quanto raffinata meccanica Ducati.

I due modelli sono esposti nel contesto della mostra Apriti IED 2010 - Naturally Powerful presso la sede IED di Torino, in via San Quintino 39, sino a settembre. L'ingresso è libero con orari di apertura fissati tra le 9 e le 13 e le 14 e le 18.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • IED 2010: Moto Guzzi Concept by Emanuele Battista - anteprima 1
  • IED 2010: Moto Guzzi Concept by Emanuele Battista - anteprima 2
  • IED 2010: Moto Guzzi Concept by Emanuele Battista - anteprima 3
  • IED 2010: Moto Guzzi Concept by Emanuele Battista - anteprima 4
  • IED 2010: Moto Guzzi Concept by Emanuele Battista - anteprima 5
  • IED 2010: Moto Guzzi Concept by Emanuele Battista - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Curiosità


Top