Sport

pubblicato il 18 luglio 2010

Derbi festeggia i 100 GP vinti nel Motomondiale

Al Sachsenring nel 1969 fu Angel Nieto a vincere

Derbi festeggia i 100 GP vinti nel Motomondiale

Era il 14 giugno 1968 quando l'australiano Barry Smith portò alla vittoria una Derbi 50 sul tracciato più mitologico del motociclismo: l'Isola di Man. Era la prima vittoria di una "Bala Roja" (proiettile rosso) come le Derbi venivano chiamate dagli appassionati spagnoli. Quel trionfo arrivava sei anni dopo il debutto mondiale di Derbi, avvenuto nel 1962 al GP di Spagna che allora si correva sul circuito barcellonese del Montjuïc.

Oggi è arrivata la vittoria n. 100 sul circuito tedesco del Sachsenring dove, sempre su Derbi, il pluricampione del mondo Angel Nieto (Spagna) vinse per la prima volta su Derbi il 13 luglio 1969.

Le 100 vittorie di Derbi (17 in 50cc, 25 nella 80cc, 57 in 125cc e una nella 250cc) sono valse alla casa catalana ben 19 Campionati del Mondo, 8 Costruttori (2 in 50cc, 3 nella 80cc e 3 in 125cc) e 11 Mondiali Piloti (3 in 50cc, 4 nella classe 80cc e 4 in 125cc).

Con la vittoria di Márquez di oggi Derbi - che fa parte del Gruppo Piaggio - entra nel ristrettissimo numero di costruttori con oltre 100 vittorie nel Motomondiale del quale fanno già parte Honda, Yamaha, Aprilia, MV Agusta e Suzuki.

Con Derbi hanno corso e vinto grandi campioni come Jorge Martínez 'Aspar' (32 vittorie su Derbi), Angel Nieto (30 vittorie), il giapponese Youichi Ui (11), Jorge Lorenzo (4) e il francese Mike di Meglio (4).

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top