Novità

pubblicato il 15 luglio 2010

Nipponia Arte 125 - 150

In arrivo un nuovo modello per la Casa Greca con origini giapponesi

Nipponia Arte 125 - 150
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Nipponia Arte 125 - 150 - anteprima 1
  • Nipponia Arte 125 - 150 - anteprima 2
  • Nipponia Arte 125 - 150 - anteprima 3
  • Nipponia Arte 125 - 150 - anteprima 4
  • Nipponia Arte 125 - 150 - anteprima 5
  • Nipponia Arte 125 - 150 - anteprima 6

Si allargano i confini della Nipponia, casa Greca con origini in Giappone, grazie all'arrivo del nuovo scooter di medie dimensioni Arte.

Disegnato presso il Centro Studi Design di Torino da Sotiris Kovos, già padre di alcune vetture Toyota, il nuovo modello si caratterizza per le doppia disponibilità di cilindrate - 125 e 150 - e per le ruote da 13", ideali per muoversi agilmente in città.

Monocilindrico, 4T, raffreddato a liquido ed omologato Euro 3, il motore del nuovo modello è in grado di sviluppare una potenza di 7,9 CV a 8.000 giri per il 125 e di 9,2 CV a 7.000 giri nella versione 150.

Identici esteticamente e meccanicamente, i nuovi Nipponia Arte vantano soluzioni interessanti, come il gruppo ottico a doppio proiettore sovrapposto, la pedana sostanzialmente piatta o la sella ad a 760 mm da terra nella zona guidatore.

Molto completa anche la strumentazione, che prevede tachimetro, l’indicatore del livello del carburante elettronico e le spie per gli indicatori di direzione per le luci e per l’olio.

Tra le particolarità tecniche il doppio ammortizzatore nel posteriore è la presenza di due freni a disco (uno per asse) alla voce impianto frenante.

Arte è disponibile nei colori in sei colori (bianco, blu, marrone, nero, grigio, bordeaux) al prezzo (iva inclusa e spese di immatricolazione escluse) di 2.290,00 euro (125 cc) e 2.390,00 euro (150 cc). Su richiesta è disponibile il bauletto nello stesso colore della carrozzeria.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top