Sport

pubblicato il 6 luglio 2010

WSBK 2010: il team B&G Pata passa ad Aprilia

Jakub Smrz correrà già a Brno con la V4 di Noale

WSBK 2010: il team B&G Pata passa ad Aprilia

La prima apparizione di una RSV4 privata nel Mondiale WSBK risale all'appuntamento di Kyalami, quando Morais, sponsorizzato dalla filiale sudafricana del Gruppo Piaggio, portò in pista la moto utilizzata dal team di sviluppo Aprilia Racing. Dopo la prima volta ce ne fu quasi subito un'altra, a Misano, questa volta con una moto decisamente meno performante delle ufficiali: parliamo naturalmente di Sandi e dell'Aprilia del Team Gabrielli, che dopo essere stati stoppati "da cause tecniche" al via di Monza hanno preso il via alla gara sulle rive dell'Adriatico con risultati non certamente confortanti.

Scarsi risultati che, con la RSV4, non dovrebbe invece ottenere Kuba Smrz: sì avete capito bene. Dalla prossima corsa di Brno, la moto del Team B&G Pata non sarà più una vecchia 1098RS (nel vero senso anagrafico del termine, visto che era la più anziana "Rossa" in pista) ma una fiammante Aprilia RSV4, che dovrebbe permettere al ceco di competere per le prime posizioni dal primo all'ultimo giro di entrambe le manche.

"Abbiamo fortemente voluto questo accordo - spiegano Borciani e Guandalini – e siamo convinti che sarà una collaborazione grazie alla quale garantiremo a Smrz quella che la classifica iridata dice essere la miglior moto attualmente schierata in Superbike. Cambiare in corsa non sarà facile, stiamo lavorando a ritmi serrati per essere al via al meglio nel round di Brno, per il quale partiremo tra soli tre giorni. Questa novità darà la carica giusta anche al nostro pilota, che ultimamente è stato limitato da inconvenienti tecnici che non gli hanno consentito di raccogliere per quanto seminato."

Nulla cambierà invece nei programmi della coppa del mondo Superstock 1000, nella quale Lorenzo Baroni continuerà a condurre la Ducati 1098R.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top