Sport

pubblicato il 6 luglio 2010

Kawasaki ZX-10R Ninja 2011 - la prima foto

Anteprima fotografica ufficiale per la nuova WSBK di Akashi

Kawasaki ZX-10R Ninja 2011 - la prima foto
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Kawasaki ZX-10R Ninja 2011 - anteprima 1
  • Kawasaki ZX-10R Ninja 2011 - anteprima 2
  • Kawasaki ZX-10R Ninja 2011 - anteprima 3
  • Kawasaki ZX-10R Ninja 2011 - anteprima 4
  • Kawasaki ZX-10R Ninja 2011 - anteprima 5
  • Kawasaki ZX-10R Ninja 2011 - anteprima 6

Dopo averla intravista nei bozzetti e nel video recentemente diffuso dalla casa di Akashi, la nuova Kawasaki ZX-10R Ninja 2011 si svela nella sua prima foto ufficiale in una veste quasi definitiva. Il quasi è d'obbligo, ma non certamente per via di sospetti relativi all'originalità: anzi, la moto ritratta nella foto è inequivocabilmente l'ultima erede della "famiglia" pur non mostrando del tutto il look di quella che sarà la moto venduta in concessionaria.

Certo, è probabile che parte della fibra di carbonio utilizzata per cucire il vestito del nuovo gioiellino di Akashi rimanga al proprio posto, mentre è scontato che con l'arrivo di fari, specchi ed indicatori di direzione sparisca anche la componentistica SBK di cui è dotato l'esemplare fotografato. SBK, appunto, e non è un caso: alla stregua di quanto fatto dalle colleghe europee BMW ed Aprilia, infatti, anche la Ninja è stata con ogni probabilità progettata ascoltando prima i pareri del Reparto Corse e poi quelli della produzione di serie...dando seguito ad una moda che ha portato in concessionaria moto come la RSV4 e la S1000RR che hanno letteralmente stravolto il panorama delle 1000 di "grande produzione".

Una scelta paradossalmente favorita da un mercato sempre più contratto, meno bisognoso di mezzi in grado di mettere d'accordo milioni di esigenze e forse più incline ad accettare prodotti più estremi, non solo nel look ma anche nelle prestazioni. La prima risposta delle giapponesi alle europee, dunque, parla da subito molto chiaro: non è stato però ancora chiarito se sotto l'elegante vestito si nasconda un quattro in linea con bancata "verticale" o disposta orizzontalmente secondo uno schema "flat" per il quale Kawasaki ha depositato richiesta di brevetto negli scorsi mesi.

Di fatto, dalle prime immagini, le cose che si possono capire sono ancora molto poche: il telaio appare molto tradizionale nelle sue forme anche se la volumetria della carena nella zona motore potrebbe far pensare ad un motore molto largo nella zona superiore posteriore. I vantaggi di questo motore dovrebbero essere molteplici, in particolar modo per quanto concerne il posizionamento del baricentro e la distribuzione delle masse attorno ad esso.

Kawasaki ha fatto sapere che la nuova ZX-10R Ninja 2011 scenderà in pista nei prossimi giorni sul circuito di Suzuka per due giorni di test sotto "la lente" del reparto R&D. Lì, la nuova Ninja ZX-10R sarà messa alla prova e verranno raccolte le prime informazioni per l'inizio dello sviluppo della moto in assetto di gara. Per la serie "questa volta facciamo sul serio"...

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top