Curiosità

pubblicato il 2 luglio 2010

WSBK: sito rinnovato e forte presenza su Facebook

Funzionano bene anche Youtube e l'app per i-Phone

WSBK: sito rinnovato e forte presenza su Facebook

La crescita di uno dei più bei campionati motociclistici al mondo, la WSBK, non passa solamente per la spettacolarità degli eventi o per la presenza ufficiale di sette Case motociclistiche. Molto importante è anche la produzione audiovisiva, per la quale la Infront ha accordi con 97 network mondiali che coprono 175 paesi con più di 3.700 ore di trasmissione, così come sta recitando un aspetto sempre più determinante la copertura web.

Sino a qualche anno fa considerata dai grandi editori e dalle grosse aziende come una piccola parte della struttura comunicativa, oggi il sito web e la presenza sui principali social network gioca un ruolo fondamentale nell'esigenza di arrivare ai propri supporter. Lo sanno bene i team, i piloti, ma lo sa bene anche la Infront, società che gestisce i campionati per derivate di serie, che ha deciso di dare una svolta alla propria presenza online proponendo un sito completamente rinnovato nel look e nella disponibilità di contenuti.

Impostato quasi come un magazine in tre lingue, il nuovo sito
è stato visitato da 1.9 milioni di persone nel periodo che va da gennaio a giugno 2010, i quali hanno sfogliato 18,9 milioni di pagine, con un aumento che nel caso dei visitatori è pari al 93%. I principali usufruitori di www.worldsbk.com
sono gli italiani (25%), gli inglesi (16%) e gli americani (8%), con un aumento esponenziale dei visitatori provenienti da Facebook: +340% nel periodo gennaio/giugno 2010 rispetto allo stesso periodo del 2009.

Numeri importanti, quelli di Facebook, e non è un caso. Sono più di 33.000 i fans della WSBK sul più famoso dei social network europei, la maggior parte dei quali compresi in una fascia d'età che va dai 25 ai 44 anni. Grande interesse anche per quanto concerne il canale Youtube del Mondiale SBK, con più di 7.000 iscritti e 9.3 milioni di visualizzazioni, così come ha dimostrato di funzionare davvero bene l'app dedicato agli i-Phone: gli utenti di questo telefono possono ottenere in tempo reale news, live timing, video e foto. Attesa, si spera, per i prossimi mesi la stessa app per i numerosi telefoni dotati di sistema operativo Windows Mobile, Symbian, Android e BlackBerry.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità


Top