Sport

pubblicato il 30 giugno 2010

MotoGP 2011: Rossi in Ducati? Annuncio a Barcelona

Secondo il magazine inglese MCN l'annuncio è imminente

MotoGP 2011: Rossi in Ducati? Annuncio a Barcelona

La notizia è nell'aria da qualche settimana ed ora, almeno secondo quanto dichiarato dall'autorevole magazine inglese MCN, sembra venuto il momento che il susseguirsi di voci trovi una "lieta" fine con l'effettiva ufficializzazione del passaggio di Rossi dalla Yamaha alla Ducati.

Dopo 7 anni di proficua collaborazione e reciproca stima, complice il pensionamento del top manager Yamaha Masao Furusawa, Valentino potrebbe dunque accettare la sfida di mettersi ancora una volta in gioco, lasciando la casa di Iwata per cercare nuove fortune a Borgo Panigale.

A fregarsi le mani sono Filippo Preziosi, il quale si ritroverà molto probabilmente a lavorare con Burgess e soci, i vertici della Ducati oltre che quelli della Phillip Morris...che da anni gli danno la caccia pur senza essere mai riusciti ad annoverarlo nella ristretta schiera dei piloti con la tuta bianco rossa.

Una scelta, quella di Rossi, che potrebbe aprire le porte della Ducati anche al brand Fiat e ad una serie di sponsor (Acer o Fastweb, ad esempio) che in questi anni sono finiti in Yamaha sulla scia del Dottore...ma che, soprattutto, permetterebbe a Rossi di arrivare in Ferrari per la porta principale se un giorno la FIA dovesse decidere di percorrere la strada delle tre vetture per team in F1. Lo stesso Presidente della Rossa, Montezemolo, da anni è alla ricerca di una via che permetta di strappare Rossi alle moto e dare nuovo slancio alla Ferrari e ad una F1 sempre più povera di personaggi.

Ma cosa succederà attorno a Rossi? Con il passaggio alla ufficiale, sempre che non si avveri l'ipotesi B di un Fiat Ducati Team, dovrebbe arrivare a stretto giro la conferma di Stoner in Honda e quella di Spies sulla ufficiale lasciata libera da Rossi. Al posto di Spies, a fianco del confermato Edwards, potrebbe invece arrivare Crutchlow. Per Pedrosa, invece, si dovrebbero chiudere i giochi in Suzuki: Capirossi è alla ricerca di una sistemazione nel team Pramac, per un clamoroso ritorno in Ducati lasciata alla fine della stagione 2007.

Nelle prossime ore ne sapremo di più: l'annuncio, infatti, è atteso nel corso di questo race-weekend sulla pista di Barcelona.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top