Novità

pubblicato il 28 giugno 2010

Aprilia RSV4 2011: in arrivo il traction control

Pacchetto elettronico anche per il modello di serie

Aprilia RSV4 2011: in arrivo il traction control

Qualcosa si sta muovendo in quel di Noale, non solo per quanto concerne il progetto Dorsoduro 1200 o quello più entusiasmante che riguarda la Tuono V4, ma anche nei confronti delle moto con motore V4 già presenti in listino.

Vincenti in pista anche se un po' meno performanti di quello che ci si sarebbe aspettati in concessionaria, le nuove Aprilia RSV4R e RSV4 Factory dovrebbero infatti essere presentate entro la fine dell'anno in una nuova veste "elettronica", messa a punto per colmare l'unico dei gap che ancora dividono la WSBK replica di Noale dalla concorrenza firmata BMW e Ducati.

Nessuna novità, quindi, per quanto concerne stile o caratteristiche tecniche di uno dei prodotti tecnicamente più interessanti ed originali dell'intera produzione motociclistica degli ultimi 10 anni: il bellissimo telaio a doppio trave, il massiccio forcellone in alluminio o il look da GP rimarranno dunque al loro posto, anche se i 180 CV del propulsore V4 da un litro (che si caratterizza per l'angolo di 65° tra le bancate) saranno imbrigliati da una nuova gestione elettronica, della quale si parla sin dalla prima apparizione del motore, "datata" EICMA 2006.

L'acceleratore RbW di ultima generazione, dunque, non sarà più l'unico "filtro" tra pilota e moto: con l'intento di migliorare il potenziale della RSV4 in uscita di curva, infatti, i tecnici Aprilia hanno messo a punto un traction control ed un sistema di controllo dell'impennata, che dovrebbe essere introdotto anche sulla Tuono V4. Ancora da chiarire se per la nuova Aprilia RSV4 TC sarà disponibile anche il sistema ABS, ma è probabile che dopo l'introduzione dell'antibloccaggio su Dorsoduro, Shiver e Mana, anche per la sportiva di casa sia venuta l'ora di proporre questo sistema.

Impossibile ora capire quali saranno le modalità di commercializzazione del nuovo pacchetto elettronico, anche se è probabile che tale 'feature' sia proposta in via opzionale sulle moto di nuova produzione e come accessorio per tutti coloro i quali una RSV4 già ce l'hanno in garage.

Autore: Emiliano Perucca Orfei

Tag: Novità


Top