Novità

pubblicato il 23 giugno 2010

Green Motors Must

Due versioni, 125 e 150, in vendita ad un prezzo interessante

Green Motors Must
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Green Motors Must - anteprima 1
  • Green Motors Must - anteprima 2

Un nuovo marchio si affaccia nel segmento degli scooter a ruota alta: parliamo della Green Motors, che con il Must nelle versioni 125 e 150 si propone al pubblico con un prodotto che ha tra le sue peculiarità un buon rapporto tra caratteristiche tecniche/prezzo.

Look moderno, sella su due livelli studiata per ospitare due persone e pedana piatta sono tra le caratteristiche più interessanti di questo nuovo modello, che arriva in concessionaria in abbinamento ad un motore 4T raffreddato ad aria omologato Euro3. 125 cc la versione dedicata ai possessori della sola patente B (o ai sedicenni) e 151 cc quella con cui è possibile affrontare anche tangenziali ed autostrade, Green Motors Must condivide tra i due modelli non solo lo stile o il blocco motore (termica a parte) ma anche la ciclistica, che prevede ruote da 16" e dischi freno su entrambe gli assi da 220 mm.

In termini di sospensioni è prevista una classica forcella teleidraulica con steli da 33 mm ed una coppia di ammortizzatori posteriori regolabili. La strumentazione, molto completa, è impreziosita dalla presenza del contagiri. Due i vani portaoggetti, di cui uno sottosella - che può ospitare un casco jet - ed uno nel retro scudo, protetto da uno sportello in tinta con la carrozzeria.

A completare la dotazione, il pratico gancio portaborse ed il cavalletto laterale, utile nelle soste brevi. Tra gli accessori previsti in optional c’è il parabrezza.

Il Must è disponibile in quattro varianti di colore: grigio, nero perlato, blu metallizzato e bianco perla; il prezzo di listino è stabilito in 1.950 euro, comprensivi di IVA per la versione 125, che diventano 2.000 per il 151 cc.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top