Sport

pubblicato il 25 maggio 2010

L'Aprilia RXV 4.5 del Team Giofil al Sardegna Rally Race

Dal 27 maggio all'1 giugno 2010

L'Aprilia RXV 4.5 del Team Giofil al Sardegna Rally Race

Dopo Abu Dhabi e Tunisia il Mondiale Cross Country giunge al terzo appuntamento: il Sardegna Rally Race, unica tappa europea del torneo iridato. Dal 27 maggio al 1° giugno si svolgerà il rally italiano con oltre 1650 km di magnifico fuoristrada che metteranno nuovamente alla prova i migliori team italiani e internazionali, tra di essi il Team Giofil Aprilia Racing, che sarà al via al gran completo.

Saranno cinque tappe che attraverseranno completamente l’Isola, da est a ovest, da nord a sud e ancora a nord. Con ben 900 km di prova speciale il Sardegna Rally Race sarà una gara vera, lunga e difficile: basti pensare che la prima frazione, il coast to coast da San Teodoro ad Arborea, sarà di ben 406 chilometri, un’enormità in un territorio come quello sardo.

Non mancheranno prove speciali degne di un rally africano, come quella della quarta tappa di 202 km. E non mancherà neppure la tappa marathon (senza assistenza)! La seconda giornata si concluderà infatti all’interno del Poligono Militare di Capo Teulada, dove 'Bike Village' allestirà un bivacco in perfetto stile africano. Moto in parco chiuso quindi e nessun tipo di assistenza possibile: sarà importantissimo preservare moto e pneumatici.

Non si sono ancora spenti gli echi della fantastica vittoria di Chaleco Lopez al Rally di Tunisia, che è quindi già ora di ripartire. Per questa importante trasferta il Team Giofil Aprilia Racing si schiererà al gran completo con i suoi tre piloti: a Francisco Lopez si aggiungeranno infatti lo spagnolo Gerard Farres e il sammarinese Alex Zanotti. Tutti e tre non utilizzeranno l’Aprilia Tuareg 4.5 "africana", data la tipologia dei terreni sardi, ma saranno in sella alle Aprilia RXV da enduro, appositamente preparate con serbatoi di maggiore capienza.

Il team diretto da Filippo Assirelli avrà tra le sue fila anche un altro pilota, cui fornirà moto e assistenza: si tratta del cileno Rodrigo Caballero, che a gennaio fu il più giovane (ha vent’anni) a correre la Dakar sudamericana.

Ecco le tappe del Sardegna Rally Race 2010:
- 27 Maggio: partenza da San Teodoro. Operazioni preliminari, cerimonia di apertura, briefing. Prologo al "OffRoadDrome" di Villa Fiorita, Olbia.
- 28 maggio: San Teodoro-Arborea, km 406 di cui 187 di prove speciali con parco assistenza a Sa Fraigada.
- 29 maggio: Arborea-Teulada, km 306 di cui 159 di prove speciali con bivacco all'interno del Poligono Militare di Teulada.
- 30 maggio: Teulada-Muravera, km 311 di cui 173 di prove speciali con assistenza "fronte mare" al Poetto.
- 31 maggio: Muravera-Gavoi/Fonni, km 331 di cui 202 di prova speciale, la più lunga nella storia del Sardegna Rally Race, con assistenza all'interno del Poligono Militare di Perdasdefogu e suggestivo trasferimento per contornare il Gennargentu.
- 1 giugno: Gavoi-S.Teodoro, km 290 di cui 156 di prove speciali.

E il Gran Finale del Sardegna Rally Race è ormai un classico, il preludio alla grande serata di gala con la cerimonia di premiazione.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top