Sport

pubblicato il 23 maggio 2010

MotoGp 2010, Le Mans, gara: Lorenzo non ha rivali

Doppietta Yamaha con Rossi secondo, Stoner cade ancora

MotoGp 2010, Le Mans, gara: Lorenzo non ha rivali

Le Mans è sempre stato un tracciato favorevole alla Yamaha ed il Gp di Francia di oggi non ha tradito le aspettative con la terza doppietta delle M1 ufficiali in altrettante gare della MotoGp. A spuntarla nel "derby" è stato ancora Jorge Lorenzo, che ha trasformato la seconda parte della gara in un vero e proprio one man show, mostrando un passo davvero insostenibile anche per la moto gemella di Valentino Rossi, che invece aveva comandato nei primi giri.

Per lo spagnolo si tratta di un successo importante, perchè gli permette di portarsi sul 2-1 nei confronti del compagno di box, allungando anche in classifica, dove ora ha 9 punti di vantaggio.

Il grande sconfitto di giornata però non è Rossi, che comunque limita i danni e chiude l'ennesima doppietta della Yamaha, quanto Casey Stoner, che ancora una volta ha visto la sua gara concludersi troppo presto: il ducatista è finito a terra al terzo giro ed ora il suo campionato rischia di essere già pregiudicato, anche se siamo appena alla terza gara della stagione.

Buona invece la gara di Andrea Dovizioso, che torna sul podio dopo il terzo posto di Losail. L'italiano della Honda è riuscito a soffiare la posizione al suo caposquadra Dani Pedrosa proprio all'ultimo giro. Lo spagnolo ha retto il passo delle M1 fino a quando è stato davanti Valentino, ma poi è andato in crisi ed è stato riagganciato da chi lo seguiva.

Infatti all'ultimo giro ha potuto approfittare di un suo errore anche Nicky Hayden, che quindi ha centrato l'ennesimo quarto posto di questo avvio di stagione: la sua crescita è senza dubbio il lato bello della medaglia ducatista.

Interessante anche il sesto posto ottenuto da Marco Melandri, la cui scelta di passare agli ammortizzatori della Showa sembra aver pagato. Marco Simoncelli invece ha chiuso in decima posizione, mentre Loris Capirossi ha concluso la sua corsa con una caduta, così come Ben Spies.

MOTO GP, Le Mans 23/05/2010
Classifica finale
1. Jorge LORENZO - Yamaha - +44'29"114
2. Valentino ROSSI - Yamaha - +5"672
3. Andrea DOVIZIOSO - Honda - +7"872
4. Nicky HAYDEN - Ducati - +9"346
5. Dani PEDROSA - Honda - +12"613
6. Marco MELANDRI - Honda - +21"918
7. Randy DE PUNIET - Honda - +29"288
8. Hector BARBERA - Ducati - +33"128
9. Aleix ESPARGARO - Ducati - +33"493
10. Marco SIMONCELLI - Honda - +33"805
11. Hiroshi AOYAMA - Honda - +34"346
12. Colin EDWARDS - Yamaha - +37"123
13. Mika KALLIO - Ducati - +55"061

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport


Top