Sport

pubblicato il 15 maggio 2010

WSBK 2010, Kyalami, Q2: Smrz sorprende tutti

Resta una Ducati in pole provvisoria, ma è quella del ceco

WSBK 2010, Kyalami, Q2: Smrz sorprende tutti

Rimane una Ducati davanti a tutti anche al termine della seconda sessione di prove ufficiali del Mondiale Superbike a Kyalami, ma a sorpresa è quella di Jakub Smrz. Il pilota del Team Pata infatti è riuscito ad abbassare di un paio di decimi il riferimento di ieri di Michel Fabrizio, portando la pole provvisoria ad un tempo di 1'38"292.

Alle sue spalle è rimasta proprio la 1198 ufficiale del pilota romano, che però non è riuscito a migliorare la sua performance di ieri. Terza piazza per la Yamaha di Cal Crutchlow, anche lui rimasto in alto grazie al tempo della prima sessione. L'inglese però è stato anche rallentato da qualche problemino tecnico.

Segue poi un terzetto formato dalla Honda di Jonathan Rea, dal leader del mondiale Leon Haslam e dalla Ducati di Carlos Checa, che invece hanno leggermente ritoccato i loro tempi rispetto a ieri pomeriggio.

Solo ottavo, dietro anche alla BMW di Troy Corser, Max Biaggi, ma del resto il pilota dell'Aprilia l'aveva detto che il tracciato sudafricano non presentava delle caratteristiche tali da esaltare la sua RSV4.

Continuano a faticare tantissimo Noriyuki Haga e James Toseland: il giapponese della Ducati ha chiuso con il tredicesimo tempo, l'inglese della Yamaha è addirittura diciassettesimo, ed entrambi sono staccati di circa un secondo dalle moto gemelle.

WSBK 2010, Kyalami, Q2 - 15/05/2010
1. 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1'38"292
2. 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1'38"477
3. 35 Crutchlow C. (GBR) Yamaha YZF R1 1'38"529
4. 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1'38"665
5. 91 Haslam L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 1'38"856
6. 7 Checa C. (ESP) Ducati 1098R 1'38"878
7. 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1'38"896
8. 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1'38"904
9. 50 Guintoli S. (FRA) Suzuki GSX-R1000 1'39"156
10. 2 Camier L. (GBR) Aprilia RSV4 Factory 1'39"228
11. 99 Scassa L. (ITA) Ducati 1098R 1'39"249
12. 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1'39"281
13. 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1'39"306
14. 66 Sykes T. (GBR) Kawasaki ZX 10R 1'39"336
15. 32 Morais S. (RSA) Aprilia RSV4 Factory 1'39"399
16. 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1'39"494
17. 52 Toseland J. (GBR) Yamaha YZF R1 1'39"656
18. 76 Neukirchner M. (GER) Honda CBR1000RR 1'39"680
19. 77 Vermeulen C. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1'40"006
20. 23 Parkes B. (AUS) Honda CBR1000RR 1'40"555
21. 95 Hayden R. (USA) Kawasaki ZX 10R 1'40"981
22. 15 Baiocco M. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1'41"526

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport


Top