Sport

pubblicato il 12 maggio 2010

Stoner in Honda nel 2011? Avrebbe già firmato...

Partita da Ducati l'offerta per Valentino Rossi

Stoner in Honda nel 2011? Avrebbe già firmato...

Le voci di mercato, quelle incontrollate, incontrollabili e non verificabili (per il momento) sono iniziate un po' prima del solito quest'anno. D'altro canto, con quattro top rider senza contratto per il 2010 e situazioni tecniche in casa Ducati e Honda nettamente migliorate, non è più un'azzardo il solo pensare ad uno Stoner in Honda o ad un Rossi in Ducati.

Anzi, secondo l'informatissimo Giorgio Terruzzi di Mediaset, il contratto tra Stoner ed Honda dopo l'incontro di Jerez tra il pilota e Livio Suppo (Responsabile Marketing HRC) mancherebbe solamente dell'ufficializzazione. L'accordo tra i pilota e la squadra, infatti, sarebbe data per cosa fatta.

Tutto da fare, ma lo stesso Terruzzi parla di un'offerta sostanziosa per Valentino Rossi, in casa Ducati: che il rapporto tra la Rossa, ma soprattutto con lo sponsor tabaccaio, e Stoner si fosse incrinato lo scorso anno non è certamente un segreto ed è evidente come il pilota australiano stia intepretando il mestiere di pilota con la leggerezza di chi pensa già ad altro e non vede l'ora di mettersi alle spalle un passato glorioso ma, con ogni probabilità, più difficile di quanto sia mai apparso ad appassionati ed addetti ai lavori.

L'offera di Borgo Panigale al pilota #46 della Yamaha deve essere valutata dallo stesso pilota di Tavullia in breve tempo: sì perchè nel caso di un no di Rossi, probabilmente, in Ducati vorrebbero avere il tempo per rimodulare l'offerta ad un'altro pilota di punta, che non dovrebbe essere Lorenzo: più probabile che, nel caso di un no di Rossi, sulla Desmosedici possa arrivare Pedrosa. Pilota, quest'ultimo, che starebbe trattanto con Suzuki per affiancare Capirossi già dalla prossima stagione.

Ed in Yamaha? Ammesso non concesso che Rossi lasci la Yamaha per la Ducati, Lorenzo si ritroverebbe ad essere la punta di diamante del Fiat Yamaha Team. La sella della moto Rossi, ambitissima, potrebbe essere girata a Spies, sempre che il fenomeno americano non si trasformi in unobiettivo Ducati nel caso in cui Rossi decidesse di rimanere sulla M1.

Attendiamo comunicazioni ufficiali da parte dei protagonisti. Stay tuned.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top