Novità

pubblicato il 7 maggio 2010

Aprilia Dorsoduro 1200: arriverà nel 2011

Debutterà in autunno la prima Aprilia 1200

Aprilia Dorsoduro 1200: arriverà nel 2011
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Aprilia Dorsoduro Factory - TEST - anteprima 1
  • Aprilia Dorsoduro Factory - TEST - anteprima 2
  • Aprilia Dorsoduro Factory - TEST - anteprima 3
  • Aprilia Dorsoduro Factory - TEST - anteprima 4
  • Aprilia Dorsoduro Factory - TEST - anteprima 5
  • Aprilia Dorsoduro Factory - TEST - anteprima 6

La crisi è una brutta bestia, mette i bastoni tra le ruote a progetti che, se ci fossero i fondi da investire, avrebbero già visto la luce da qualche tempo. E' il caso, ad esempio, della Dorsoduro 1200. Ne parlammo già lo scorso agosto, in attesa di un Salone di Milano Eicma 2009 che nelle aspettative di tutti avrebbe dovuto portare una ventata di novità nella gamma di un po' tutti i Costruttori.

Le novità poi ci sono state, ma in numero decisamente inferiore alle attese. Lo stand Aprilia era praticamente tutto incentrato sulla RSV4, un progetto troppo importante, forse, per indurre Aprilia a distogliere l'attenzione del pubblico indirizzandola anche sul debutto di un modello 1200 bicilindrico.

Il "maxi-V2" Aprilia esiste da un bel po' ormai, e nel reparto esperienze della Casa veneta gira al banco da così tanto tempo che ormai dovrebbe anche essere supercollaudato! Di prototipi circolanti poi ce ne sono almeno un paio: Shiver 1200 e, appunto, Dorsoduro 1200.

Sarà, con quasi matematica certezza, la motardona a far debuttare finalmente il V90 da 1.197 cc 'made in Noale'. Lo ha rivelato recentemente Maura Paccagnella, Motorbike Product Manager di Aprilia, nell'intervista pubblicata ieri sulle nostre pagine.

Il mercato sta dando segnali precisi: l'attuale Dorsoduro è il modello Aprilia che riscuote il maggiore gradimento del pubblico e visto che in questo periodo storico sono le grosse cilindrate a trainare le (scarse) vendite, è ormai giunto il momento di ampliare la gamma Aprilia verso l'alto.

Nei programmi ci sono anche Shiver 1200 e Tuareg 750 (si chiamerà proprio così?), ma maxi-motardona ed enduro di media cilindrata sono le più prossime al debutto. Le vedremo in autunno, ad Eicma 2010, e stavolta non dovrebbero esserci ripensamenti, nonostante la contrazione generalizzata delle vendite che non accenna a mollare la presa.

Le caratteristiche tecniche? In linea con le scelte degli ultimi anni relative ai modelli da 750 cc, quindi telaio misto con traliccio superiore e piastre inferiori, forcellone con monoammortizzatore cantilever e forcella rovesciata con freni radiali.

Il motore, diversamente da quanto ipotizzato la scorsa estate, pare avrà potenza piena, quindi 135 CV circa, e il collaudato sistema Ride by Wire a tripla mappatura per la gestione elettronica dell'alimentazione.

La concorrente diretta, per prezzo e prestazioni, sarebbe la KTM 990 Supermoto, ma del segmento fanno sicuramente parte anche Ducati Hypermotard 1100 Evo e BMW HP2 Megamoto. Staremo a vedere, ma di sicuro ad Eicma 2010 lo stand Aprilia sarà uno dei più scoppiettanti.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Aprilia Dorsoduro 750 - TEST - anteprima 1
  • Aprilia Dorsoduro 750 - TEST - anteprima 2
  • Aprilia Dorsoduro 750 - TEST - anteprima 3
  • Aprilia Dorsoduro 750 - TEST - anteprima 4
  • Aprilia Dorsoduro 750 - TEST - anteprima 5
  • Aprilia Dorsoduro 750 - TEST - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top