Novità

pubblicato il 6 maggio 2010

Husqvarna 450 Racing

Motore BMW e ciclistica Husqvarna. Miscela vincente?

Husqvarna 450 Racing
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Husqvarna 450 Racing - anteprima 1
  • Husqvarna 450 Racing - anteprima 2
  • Husqvarna 450 Racing - anteprima 3
  • Husqvarna 450 Racing - anteprima 4
  • Husqvarna 450 Racing - anteprima 5
  • Husqvarna 450 Racing - anteprima 6

La nuova Husqvarna 450 cross sarà mostrata in anteprima ufficiale con i colori definitivi probabilmente già questa estate, come model year 2011, e il suo debutto in gara pare sia imminente.

Le foto del test sviluppo svolto dai piloti Husqvarna sul circuito della Malpensa circolano già da fine aprile e mostrano con estrema chiarezza che la nuova cross 450 Husqvarna è strettamente imparentata con la "cugina" BMW G450X (la Casa tedesca è proprietaria della factory varesina dal 2007). Il motore è infatti lo stesso e anche il progetto Husqvarna, totalmente nuovo a livello di telaio, prevede l'influcraccio del forcellone in asse con l'albero del pignone.

La soluzione fece molto scalpore al momento del lancio della "quattro e mezzo" BMW, perché risolveva il problema dell'effetto del tiro-catena sulla sospensione posteriore con una struttura tutto sommato semplice.

L'Husqvarna però va oltre e, motore a parte, proporrà una moto da cross estrema nelle linee e nelle prestazioni, come tradizione per i suoi modelli fuoristrada. Il motore dovrebbe sviluppare almeno 52 CV, come quello Bmw in configurazione racing, e il telaio, tubolare in acciaio, presenta sul lato destro e sinistro una sorta di rinforzo a livello del perno forcellone: a destra c'è una "bretella" che si dirama dal tubo discendente e abbraccia il collettore del sistema di scarico fino a ricongiungersi con il perno e poi scendere ancora più in basso per fungere da supporto pedane e punto di ancoraggio di uno dei levaraggi della sospensione posteriore. La stessa cosa succede sul lato sinistro, dove manca la "bretella" dato che il collettore di scarico è unico.

La livrea ufficiale sarà sicuramente bianca e rossa e le linee spigolose lasciano intuire che la ricercatezza estetica la renderà anche molto aggressiva!

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top