Novità

pubblicato il 29 aprile 2010

Aprilia RSV4 SBK Replica

Più di una Stock, meno di una SBK. Sarà presentata a Monza?

Aprilia RSV4 SBK Replica
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Aprilia RSV4 Superbike 2010 - Presentazione ufficiale a Fiumicino - anteprima 1
  • Aprilia RSV4 Superbike 2010 - Presentazione ufficiale a Fiumicino - anteprima 2
  • Aprilia RSV4 Superbike 2010 - Presentazione ufficiale a Fiumicino - anteprima 3
  • Aprilia RSV4 Superbike 2010 - Presentazione ufficiale a Fiumicino - anteprima 4
  • Aprilia RSV4 Superbike 2010 - Presentazione ufficiale a Fiumicino - anteprima 5
  • Aprilia RSV4 Superbike 2010 - Presentazione ufficiale a Fiumicino - anteprima 6

La famiglia delle Aprilia RSV4 è destinata ad ampliarsi molto presto. A fianco della versione standard, battezzata "R", e della più sofisticata Factory, infatti, potrebbe presto arrivare una versione "Racing" o "Replica": no, non sarà una sorta di 1198R, moto con la quale Ducati omologa sostanzialmente le componenti per la realizzazione delle più sofisticate "RS" (SBK clienti) ed "F" (SBK ufficiali), ma più semplicemente un oggetto studiato per il puro divertimento dedicato a chi desidera il massimo ad un prezzo "umano" per girare in pista.

La nuova Aprilia RSV4 Replica, insomma, non sarà omolgata per l'utilizzo stradale ne verrà utilizzata come laboratorio per lo sviluppo di componentistica da trasferire poi in ambito SBK: la moto ed i suoi clienti, però, potrebbero comunque svolgere una funzione importante nell'ambito dello sviluppo del prodotto di serie, utilizzando i feedback dei clienti per lo sviluppo di componentistica ed elettronica che potrebbe essere poi utilizzata sul prodotto di serie.

Parliamo, ad esempio, dell'ormai celebre kit di distribuzione ad ingranaggi, che viene venduto come anche sul sito Aprilia dalla divisione Racing, o del controllo di trazione ed impennata, per il quale l'attuale RSV4 Factory sembra essere già predisposta installando un kit disponibile per i clienti che utilizzano la moto in ambito racing.

Una sorta di programma Ferrari FXX? Non proprio, nel senso che in ambito moto è "ostico" creare una piattaforma di sviluppo nella quale far recitare a miliardari in sella dei prototipi un ruolo di collaudatore ufficiale.

La RSV4, più semplicemente, sarà una via di mezzo tra una Stock ed una SBK, venduta ad un prezzo che potrebbe essere allineato a quello delle Ducati 1198R.

Nelle prossime settimane ne sapremo di più: la moto, infatti, dovrebbe essere una delle grandi sorprese dell'appuntamento con la SBK a Monza.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top