Sport

pubblicato il 29 aprile 2010

WSBK 2010: Fabrizio in vetta nei test di Misano

Oggi BMW, Yamaha ed Aprilia ancora in pista

WSBK 2010: Fabrizio in vetta nei test di Misano
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • WSBK 2010, Assen, team Ducati Xerox - anteprima 1
  • WSBK 2010, Assen, team Ducati Xerox - anteprima 2
  • WSBK 2010, Assen, team Ducati Xerox - anteprima 3
  • WSBK 2010, Assen, team Ducati Xerox - anteprima 4
  • WSBK 2010, Assen, team Ducati Xerox - anteprima 5
  • WSBK 2010, Assen, team Ducati Xerox - anteprima 6

Sarà l'aria di casa o il fatto che Misano la conosce bene, ma Fabrizio nella prima giornata di test disputata sulla pista di Misano Adriatico è sembrato un'altro rispetto alle corse disastrose disputate sulle piste di Portimao, Valencia ed Assen.

Suo, infatti, è stato il miglior tempo ufficioso di giornata, con un 1'35"9 che gli ha permesso di stracciare la pole fatta registrare dalla Ducati 1098R di Smrz nel 2009.

Un risultato interessante, che dimostra come in Ducati dopo i test del Mugello delle scorse settimane si continui a portare avanti lo sviluppo della bicilindrica con telaio a traliccio, nonostante a Borgo Panigale si lavori già su altro...

Il secondo tempo di giornata è stato di Toseland. Lui e la Yamaha sembrano crescere uscita dopo uscita ed è probabile che, a breve, i gradini più bassi del podio si possano trasformare in qualcosa di più: il potenziale c'è, sia sotto il profilo umano che tecnico.

Stesso tempo per il compagno di squadra Crutchlow, velocissimo (due pole in quattro gare) ma ancora privo di esperienza in questa categoria, il quale precede di due decimi la S1000RR di Corser: il team tedesco è in netta ascesa ed è probabile che il programma di arrivare "spesso" a podio possa concretizzarsi davvero nel corso della stagione.

Indietro, ma in questo genere di test lui e l'Aprilia non sono mai sorprendenti, Biaggi: il suo 1'36"4 precede di soli tre decimi la Ducati di Haga. Al nipponico va l'onore di essersi messo dietro l'emergente Camier (Aprilia, 1'37"3), anche se sono certamente altre le soddisfazioni di cui è alla ricerca...

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top