Sport

pubblicato il 23 aprile 2010

Neil Hogdson annuncia il ritiro dalle corse

Problemi fisici insormontabili per il Campione WSBK 2003

Neil Hogdson annuncia il ritiro dalle corse
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Neil Hogdson, Team Ducati Fila 2003 - anteprima 1
  • Neil Hogdson, Team Ducati Fila 2003 - anteprima 2
  • Neil Hogdson, Team Ducati Fila 2003 - anteprima 3
  • Neil Hogdson, Team Ducati Fila 2003 - anteprima 4
  • Neil Hogdson, Team Ducati Fila 2003 - anteprima 5
  • Neil Hogdson, Team Ducati Fila 2003 - anteprima 6

Uno dei piloti più noti ed amati del giro della Superbike ha deciso di appendere il casco al chiodo. Neil Hogdson, 36enne di Burnley (GB), ha scelto di affrontare questo difficile passo in seguito ad un brutto infortunio alla spalla, rimediato nel corso della stagione 2009 durante una sessione di motocross.

"Così è. Sto appendendo la tuta al chiodo ma la vedo positivamente - afferma il pilota britannico - ho passato 20 anni in un vortice e la mia è stata una buona carriera. Non ho nessun rammarico."

Iridato WSBK nel 2003 in sella alla 999 del Team Ducati Fila, Neil tentò il passaggio alla MotoGP per poi passare, successivamente, all'AMA Superbike, dove ha corso con una Ducati ufficiale e con una Honda.

In WSBK Hodgson ha corso 147 gare nel mondiale Superbike dal 1996 al 2003. Ha vestito le "casacche" di molti team, tra cui Ducati Racing ADVF, Kawasaki Racing, GSE, HM Plant Racing e Ducati Fila, conquistando 16 vittorie oltre al Mondiale.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top