Attualità e Mercato

pubblicato il 15 aprile 2010

Incentivi moto e scooter: da oggi fino al 31 dicembre

Dal 15 aprile a disposizione 12 milioni di euro

Incentivi moto e scooter: da oggi  fino al 31 dicembre

Sono attivi dal 15 aprile 2010, gli incentivi per moto e scooter. Solo 12 i milioni stanziati dal Governo per questa operazione, di cui 10 destinati ai veicoli tradizionali e due a quelli dotati di propulsione elettrica/ibrida.

Secondo l'ANCMA basteranno appena 15 giorni per esaurire tale disponibilità economica, che verrà stanziata per ogni acquisto con un limite del 10% di sconto sul prezzo di vendita fino ad un massimo di 750 euro (20% di sconto e 1.500 euro per i veicoli ibridi/elettrici): con una media di 400 euro a veicolo, infatti, saranno circa 30.000 le due ruote che potranno godere di questo bonus, coprendo di fatto le vendite del mese di aprile e dei primi giorni di maggio.

Sono esclusi dagli incentivi statali 2010 scooter e moto da inferiori ai 50 cc: per questa categoria di veicoli, infatti, sono ancora a disposizione quasi 2 milioni di euro stanziati nell'ottobre del 2009.

L'incentivo verrà erogato a fronte dell'acquisto di uno scooter o una moto di cilindrata superiore ai 50 cc con potenza massima fino a 95.2 CV a fronte della rottamazione di un veicolo Euro 0 ed Euro1. Rottamazione che non è necessaria, invece, per l'acquisto di veicoli elettrici/ibridi.

Per ulteriori informazioni "lato cliente" è attivo il sito del Ministero dello Sviluppo Economico, mentre per i concessionari/rivenditori è necessaria una registrazione che può essere fatta sino al 16 maggio tramite il Call Center di Poste Italiane al numero 800/556670 dalle ore 8.00 alle 20.00 dal lunedì al sabato.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato


Top