Attualità e Mercato

pubblicato il 23 marzo 2010

Ecoincentivi 2010: ci rientrano nove modelli BMW

Dalla G450X alla F800R passando per GS 650 e 800

Ecoincentivi 2010: ci rientrano nove modelli BMW
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW F800R - TEST - anteprima 1
  • BMW F800R - TEST - anteprima 2
  • BMW F800R - TEST - anteprima 3
  • BMW F800R - TEST - anteprima 4
  • BMW F800R - TEST - anteprima 5
  • BMW F800R - TEST - anteprima 6

Il passaggio dai 60 kW previsti come potenza massima per i veicoli incentivabili dal pacchetto di agevolazione ai consumi governativo targato 2009 ai 70 kw (95 CV) del 2010 permetterà di usufruire di scontistiche particolari su molti dei più interessanti modelli stradali e naked oggi in commercio. Nel caso di BMW, ad esempio, sono ben 9 le moto che possono rientrare nei parametri imposti dagli Ecoincentivi 2010, ai quali si uniscono 4 allestimenti "depotenziati" dedicati ai neopatentati.

A rientrare nel pacchetto sono tutti i modelli della serie G (con cilindrata 450 e 650) ed i bicilindrici 800 della serie F. Gli Ecoincentivi 2010 prevedono un bonus pari al 10% del prezzo di listino, fino ad un massimo di 750 Euro per l’acquisto di un Euro3, con contestuale rottamazione di un motociclo Euro 0 o Euro 1.

Nello specifico, per quanto riguarda la gamma "G" sono la G450X, la G650 Xcountry e la G650Xchallenge a rientrare nei paletti della normativa, mentre per quanto concerne i bicilindrici della serie F sono ben cinque le proposte "interessanti". Parliamo naturalmente della semicarenata F800S, della turistica F800ST e della più aggressiva naked F800R , lanciata lo scorso anno, ma anche delle enduro F650GS e F800GS.

I modelli F 800 S, F 800 ST, F 800 R ed F 650 GS sono disponibili anche in versione depotenziata a 25 kW per i neopatentati: anche se limitate, queste moto rientrano al 100% nella scontistica prevista dal decreto legge governativo. La campagna di rottamazione in vigore per le moto acquistate dal 6 aprile 2010 fino al 31 dicembre 2010, salvo esaurimento precedente dei fondi destinati.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato


Top