Sport

pubblicato il 16 marzo 2010

Moto2 2010: Honda SAG sceglie la Bimota HB4

Wilairot e Faubel correranno con la moto riminese

Moto2 2010: Honda SAG sceglie la Bimota HB4
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Bimota Hb4 Moto2 - anteprima 1
  • Bimota Hb4 Moto2 - anteprima 2
  • Bimota Hb4 Moto2 - anteprima 3
  • Bimota Hb4 Moto2 - anteprima 4
  • Bimota Hb4 Moto2 - anteprima 5
  • Bimota Hb4 Moto2 - anteprima 6

Non avendola vista girare nei test collettivi Moto2 andati in scena nelle scorse settimane, qualche maligno aveva prospettato un futuro decisamente poco roseo per l'avventura della Bimota HB4 nel nuovo campionato che va a sostituire la "vecchia" classe 250.

Ed invece, quasi a sorpresa, è arrivata la conferma che il team Honda SAG ha trovato l'accordo con l'azienda riminese, la quale metterà subito a disposizione di Wilairot e - con ogni probabilità - Faubel gli esemplari per i prossimi test a Jerez dal 27 al 29 marzo.

L'accordo tra il team e Bimota è arrivato dopo il naufragio della trattativa con un'altro fornitore: "Avevamo con Suter un preaccordo - ha dichiarato Eduardo Perales, Team Manager del team Honda SAG - ma c'erano termini nel contratto finale che non condividevamo e per questo abbiamo optato per Bimota. Siamo soddisfatti perché si tratta di un rapporto più diretto, più umano, e i problemi saranno più facili da risolvere."

"Essere uno di dodici - aggiunge il manager - avrebbe significato avere meno attenzioni e in più Bimota produce solo telai, così che non si può avere dubbi sulle loro capacità. La moto ha già girato su circuiti italiani che non fanno parte del mondiale, facendo segnare buoni tempi e non presentando problemi di chattering."

"Per quanto riguarda Faubel - conclude il manager spagnolo - stiamo attendendo che lo sponsor copra questa parte delle spese, ma sono ottimista e credo che si tratterà di ore. I due piloti probabilmente correranno con colori differenti come lo scorso anno," ha concluso in manager spagnolo."

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top