Sport

pubblicato il 15 marzo 2010

MotoGP 2010: presentata la Suzuki GSV-R

Nuova grafica by Troy Lee Design e tante novità tecniche

MotoGP 2010: presentata la Suzuki GSV-R
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki GSV-R 2010 - anteprima 1
  • Suzuki GSV-R 2010 - anteprima 2
  • Suzuki GSV-R 2010 - anteprima 3
  • Suzuki GSV-R 2010 - anteprima 4

E' stata presentata la colorazione ufficiale che accompagnerà la Suzuki GSV-R 2010 nel corso della prossima stagione. Messa a punto dalla Troy Lee Design, la nuova moto appare decisamente più elegante e "pensata" rispetto al modello che l'ha preceduta, grazie anche all'introduzione di una colorazione tono su tono davvero piacevole.

La moto di Capirossi e Bautista non è solo più bella, ma come confermato dallo stesso Denning - team manager Suzuki - anche più performante nonostante lo sforzo di rispettare il nuovo regolamento: "Tutti sanno che nel 2010 avremo solo 6 motori a disposizione per completare la stagione - ha detto Denning - e noi, quanto a prestazioni 2009, avevamo qualcosa da recuperare nei confronti degli altri. Suzuki ha quindi cercato di raggiungere un doppio obiettivo: aumentare performance e affidabilità."

"Abbiamo sofferto molto lo scorso anno - aggiunge Denning - per via di performance inconsistenti, specialmente con basse temperature. Abbiamo provato nuovi telai, differenti depositi di benzina e nuove selle. In particolare i depositi favoriscono i nostri due piloti che sono abbastanza leggeri e ora avranno più stabilità sull'anteriore. Aerodinamicamente Suzuki ha migliorato la moto in termini di trazione e appoggio nelle curve: abbiamo provato a costruire una moto più carica, soprattutto quando c'è molto vento contrario. Per questo è cambiata anche la carena."

La nuova arma della casa di Hamamatsu scenderà ufficialmente in pista il 18 marzo 2010, in occasione dei test MotoGP sulla pista di Losail, in Qatar.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top