Eventi

pubblicato il 11 marzo 2010

Yamaha "Live" a Roma Motodays 2010

In esposizione la gamma moto e scooter al completo

Yamaha "Live" a Roma Motodays 2010
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Stand Yamaha a Roma MotoDays 2010 - anteprima 1
  • Stand Yamaha a Roma MotoDays 2010 - anteprima 2
  • Stand Yamaha a Roma MotoDays 2010 - anteprima 3
  • Stand Yamaha a Roma MotoDays 2010 - anteprima 4
  • Stand Yamaha a Roma MotoDays 2010 - anteprima 5
  • Stand Yamaha a Roma MotoDays 2010 - anteprima 6

A Motodays 2010 di Roma, Yamaha Motor Italia presenta ancora una volta, dopo Eicma 2009 e Motor Bike Expo di Verona 2010, tutta la rinnovata gamma con particolare attenzione ai modelli di maggior successo. Presenti in forze anche i club ufficiali con un ampio spazio loro riservato all'interno dello stand.

La naked XJ6 è un successo e la Diversion, modello semicarenato, incontra i favori del pubblico. Ad impreziosire questo successo arriva la XJ6 Diversion F con carenatura completa, filante e aerodinamica.

L'amatissimo T-Max sfoggia la livrea "White Max" per festeggiare i dieci anni di vita dalla nascita del primo modello, successo rinnovato dalla versione più recente già diffusissima sulle nostre strade.
Meno sportivo ma ugualmente piacevole da usare arriva sul mercato il nuovo X-Max 250 con inedita carrozzeria completamente ridisegnata e nuovo telaio per un look molto più accattivante e una resa dinamica migliorata sotto ogni aspetto.

I modelli già conosciuti sono esposti nelle nuove colorazioni 2010, a partire dalle R1 ed R6, fino alla pepata R125 passando per XJ6 e XT660X.

Yamaha ripropone la R125 Cup che nel 2010 sarà caratterizzata da un raddoppiamento della sua formula vincente: due manche e classifiche separate, uno per i giovani rookie dai 14 ai 18 anni senza esperienza in pista, ed una classe "open" aperta a tutti coloro i quali vorranno confrontarsi nell'economico e competitivo trofeo monomarca.

I piloti più veloci potranno invece misurarsi nella R-Series Cup 2010, riservata ad R1 ed R6 e che si disputa nell'ambito del CIV 2010, con gare sui più spettacolari circuiti italiani e una struttura organizzativa e gestionale di altissimo livello. Immancabili le iper tecnologiche M1 MotoGP di Valentino Rossi e la R1 Superbike di James Toseland.

Per l'offroad le star sono le nuove YZ450F e YZ250F m.y. 2010, la prima con il rivoluzionario motore a iniezione con testata ruotata di 180° e il telaio in alluminio a doppio trave, la seconda una delle moto più popolari e di successo nella classe MX2.

Autore: Redazione

Tag: Eventi


Top