Eventi

pubblicato il 1 marzo 2010

Scarabeo e Nike per il tennis giovanile

Il celebre scooter in premio al Nike Junior Tour

Scarabeo e Nike per il tennis giovanile

Va in scena oggi a Torino la 14a edizione del Nike Junior Team. Presentato nella sala Multimediale del Palazzo della Regione, è il famoso torneo internazionale di tennis dedicato alle giovani promesse dello sport. Quest'anno tra i partner ufficiali del NJT c'è anche Scarabeo, il marchio più giovane del Gruppo Piaggio, esempio di stile e tecnologia italiana da ben 17 anni. Con questa nuova partnership Scarabeo si lega allo sport, a Nike e al mondo del tennis.

Il torneo italiano è una delle selezioni più importanti tra quelle che concorrono a determinare i finalisti del Master Internazionale Nike Junior Tour, il famoso torneo giovanile che per l’edizione 2010 coinvolge 26 paesi in tutto il mondo e che in passato ha visto trionfare campioni come Rafael Nadal e Maria Sharapova.

Ben 34 sono le tappe del tour, che toccherà le principali città d’Italia fra cui Milano, Torino, Roma e Napoli. Scarabeo sarà al fianco dei giovani tennisti fin dal primo set. ll torneo, rivolto agli agonisti under 10, 12 e 14, maschi e femmine, partirà questa prima settimana di marzo da Rieti e si concluderà a settembre in Piemonte, occasione in cui grazie a Scarabeo si festeggerà il trionfo dei nuovi campioni italiani: due sono infatti gli Scarabeo 50 Street messi in palio per i vincitori del Master Nazionale nella categoria under 14 maschile e femminile.

Scarabeo è lo scooter a ruota alta dal design originale che dal 1993, anno della nascita nella prima "storica" cubatura 50 cc, ha segnato la storia della mobilità urbana. Oggi la famiglia Scarabeo è una delle più complete del mercato, composta da ben 7 modelli diversi: 50 Street, 50 4Valvole, 100 4T, 125 i.e., 200 i.e., 300 Special e 500 i.e. .

Scarabeo Street è il modello di accesso della grande famiglia Scarabeo, il più giovane, con design tradizionale e motore a due tempi con raffreddamento ad aria forzata e catalizzatore allo scarico, per essere semplice e pulito, con prestazioni brillanti, consumi contenuti ed emissioni ridotte.

La ciclistica può contare su un robusto telaio in tubi d’acciaio ad alta resistenza a cui si abbinano una forcella teleidraulica con steli da 28 mm ed escursione di 78 millimetri, e un ammortizzatore posteriore idraulico con molla regolabile e corsa di 74 mm. I rallentamenti sono garantiti dal freno anteriore a disco da 220 mm con pinza flottante mentre il freno posteriore a tamburo è da 140 mm.

Per il 2010 Scarabeo Street propone alcune novità: rinnovata serigrafia della strumentazione, griglietta dello scudo che accoglie il logo, doppio specchio retrovisore e un comodo cupolino di serie.

Autore: Redazione

Tag: Eventi


Top