Curiosità

pubblicato il 16 febbraio 2010

31 anni: tanti auguri Valentino Rossi

C'è un nuovo 1 nell'anno di un possibile decimo mondiale

31 anni: tanti auguri Valentino Rossi
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MotoGP 2009, Valentino Rossi - anteprima 1
  • MotoGP 2009, Valentino Rossi - anteprima 2
  • MotoGP 2009, Valentino Rossi - anteprima 3
  • MotoGP 2009, Valentino Rossi - anteprima 4
  • MotoGP 2009, Valentino Rossi - anteprima 5
  • MotoGP 2009, Valentino Rossi - anteprima 6

Nato ad Urbino il 16 febbraio del 1979, Valentino Rossi compie oggi la bellezza di 31 anni: sono passati quasi tre lustri, infatti, da quando, capellone e con la voce ancor più acuta di oggi, iniziava a bucare gli schermi delle TV ed i cuori del grande pubblico. Non è un caso se non parliamo di "grande pubblico" e non di appassionati, perchè Valentino Rossi rappresenta è certamente un pilota perfetto ma è anche la perfetta sintesi del figlio, del fidanzato e del nipotino che tutti e tutte vorrebbero...

Nel 2009 Valentino Rossi ha aggiunto nuovi record alla sua incredibile carriera, con la vittoria del nono titolo mondiale,il quarto con Yamaha. Valentino ha dimostrato di essere ancora il miglior pilota della sua generazione ma anche di quella dei suoi più giovani rivali: l’italiano, infatti, ha ottenuto 6 vittorie in una stagione resa impossibile dalla lotta intestina con il compagno di team Jorge Lorenzo. Una battaglia che ha raggiunto dimensioni epiche a Barcellona, dove si è consumata una delle battaglia più entusiasmanti nella storia della MotoGP, vinta da Valentino per pochi centesimi di secondo grazie ad sorpasso ai limiti della fisica all’ultima curva.

Ma la stagione 2009 per Valentino non è stata "da incorniciare" solamente per la vittoria del titolo: il tavulliano, infatti, ha ottenuto la sua 100esima vittoria in carriera sulla pista di Assen, aggiungendone altre tre nelle tappe successive: vittorie che hanno portato 9 allori iridati in carriera e grandi prospettive per il futuro.

Se appena vent'anni fa, infatti, superare i 30 sembrava essere l'inizio del declino...oggi, almeno per Rossi che di anni ne fa 31, la carriera sembra essere a nuovi inizi: ok, l'amore e la riconoscenza per Yamaha, con la quale ha conquistato quattro dei suoi titoli, lo riempirà ogni giorno di "gioia", ma il solo pensiero che in Ducati farebbero carte false per averlo dovrebbe essere sufficiente per regalargli motivazioni da 16enne. Tutto questo senza andare oltre la MotoGP: parlando di quattro ruote, il tappeto rosso lo porterebbe all'abitacolo di una terza Ferrari F1 (con Todt al vertice per Montezemolo non sarebbe nemmeno così impossibile far passare la terza macchina...) o ad una vettura da rally per il Mondiale. Basterebbe uno schiocco di dita ed la volontà di impegnarsi concretamente in un nuovo progetto.

Il presente di Mr. Mille Motivazioni, in ogni caso, è in MotoGP, con una eccezionale Yamaha M1 2010 da portare all'ennesima vittoria del titolo: una moto da lui sviluppata, cucita sulle sue misure, in grado di rifilare mezzo secondo alla Ducati di Stoner nei primi test di Sepang. Dicono che il buongiorno si vede dal mattino, e se questo è il mattino...figuriamoci il resto della giornata.

Tanti auguri Valentino!

Autore: Redazione

Tag: Curiosità


Top