Novità

pubblicato il 15 febbraio 2010

Vespa LXV 125 ie

Al debutto l'iniezione elettronica sull'ottavo di litro

Vespa LXV 125 ie
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Vespa LXV 125 ie - anteprima 1
  • Vespa LXV 125 ie - anteprima 2

C'è una novità nella scheda tecnica della Vespa LXV 125 2010: il caro e vecchio carburatore, infatti, lascia il posto ad un più sofisticato sistema di iniezione elettronica, che i motoristi del Gruppo Piaggio hanno messo a punto per rendere più regolare nell'erogazione, parca e rispettosa dell'ambiente la versione ispirata dagli eleganti stilemi anni '60.

Due valvole, monocilindrico, raffreddato ad aria, il nuovo 125 4T risponde ai più avanzati standard di emissione motociclistici (Euro3) migliorando, rispetto al modello precedente, anche nei valori di potenza e coppia motrice, che vengono raggiunti ad valori di regime più contenuti: i 10.7 CV, infatti, vengono ora ottenuti a 8.250 giri, mentre i 9.6 Nm di coppia massima vengono registrati a 6.500 giri.

La nuova versione a iniezione elettronica del motore 125 cc che spinge Vespa LXV è stata interamente progettata, sviluppata e industrializzata a Pontedera, dove ha a sede il quartier generale del Gruppo Piaggio e uno dei più importanti centri di ricerca nel campo dei motori a livello mondiale.

Centro R&D - sottolinea il Gruppo Piaggio - impegnato nella sfida di offrire, a un cliente sempre più attento ed evoluto, prodotti che garantiscano non solo prestazioni, affidabilità e sicurezza, ma anche la certezza di guidare un veicolo rispettoso dell’ambiente.

Vespa LXV 125 ie è già disponibile nella colorazione Verde Portofino al prezzo di 3.990,00 euro (Iva inclusa – franco concessionario).

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top