Eventi

pubblicato il 14 febbraio 2010

Trofeo Beta 2010

Torna il monomarca italiano per gli amanti dell'enduro

Trofeo Beta 2010
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Beta Enduro RR 2010 - TEST - anteprima 1
  • Beta Enduro RR 2010 - TEST - anteprima 2
  • Beta Enduro RR 2010 - TEST - anteprima 3
  • Beta Enduro RR 2010 - TEST - anteprima 4
  • Beta Enduro RR 2010 - TEST - anteprima 5
  • Beta Enduro RR 2010 - TEST - anteprima 6

Dopo il successo ottenuto al suo primo anno di nascita, torna anche nel 2010 il Trofeo Beta, con tante novità. Si tratta di un trofeo monomarca dedicato a chiunque possieda una moto Beta e sia appassionato di fuoristrada. L'iscrizione consente di partecipare alle gare del Campionato Italiano Motorally e anche alle due prove del Campionato Italiano Raid TT, con una serie di offerte vantaggiose.

Il costo dell'iscrizione è quasi completamente ammortizzato dal materiale che viene dato in dotazione (abbigliamento gara e dopo-gara, kit lubrificanti, grafiche moto); inoltre viene garantita l'assistenza meccanica a tutte le gare, la disponibilità di ricambi Beta con sconto sul campo di gara, e la possibilità di usufruire dell'hospitality all'interno del paddock. Viene anche redatta una classifica ad hoc, solo per i trofeisti, con premi di giornata e una speciale premiazione al termine del Campionato per i primi tre classificati!

Presto sara' pubblicato sul sito Betamotor.com il regolamento completo, con tutte le informazioni necessarie per partecipare al Trofeo Beta 2010. Ma non e' tutto. Il Team Dirt Racing, organizzatore del trofeo, aderisce all'iniziativa promossa dalla Commissione Sviluppo Attivita' Sportive della FMI, che offre ad un pilota estratto a sorte, che corra con la nuova tessera "Sport" e moto Beta, l'assistenza per fargli vivere emozioni da ufficiale.

A tutti gli iscritti al Trofeo Beta 2010 inoltre Dirt Racing propone un pacchetto per partecipare al Mondiale in Sardegna e/o al Rally TT, con assistenza a costo bassissimo. Insomma, un'occasione da non perdere per chi ha ambizioni...mondiali.

Per tute le informazioni ci si può rivolgere direttamente alla Dirt Racing s.r.l. di Firenze scrivendo all'indirizzo dirtracing@tiscali.it .

Autore: Redazione

Tag: Eventi


Top