Eventi

pubblicato il 11 febbraio 2010

Torna la Centopassi: dal 14 al 18 luglio 2010

Programma ancora più ricco e strade meravigliose

Torna la Centopassi: dal 14 al 18 luglio 2010
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Centopassi 2010, dal 14 al 18 luglio - anteprima 1
  • Centopassi 2010, dal 14 al 18 luglio - anteprima 2
  • Centopassi 2010, dal 14 al 18 luglio - anteprima 3
  • Centopassi 2010, dal 14 al 18 luglio - anteprima 4
  • Centopassi 2010, dal 14 al 18 luglio - anteprima 5
  • Centopassi 2010, dal 14 al 18 luglio - anteprima 6

Torna anche quest'anno la manifestazione più amata dagli appassionati della guida "tutte curve". L'edizione 2010 di Centopassi si disputerà dal 14 al 18 luglio con un programma ancora più ricco e coinvolgente.

La prima volta fu nel 2003, quando la Centopassi venne organizzata per il lancio della Ducati Multistrada. La formula era semplice quanto invitante: un evento di regolarità motociclistica sulle strade e i passi più impegnativi dell’arco alpino.

Oggi, a sette anni di distanza, è la manifestazione di riferimento a livello europeo per i mototuristi più incalliti, ed alla quale si può partecipare con moto di ogni marca. Grazie al particolare taglio dato all’evento, centinaia di appassionati si danno appuntamento per partecipare sia nella categoria "Competition" che in quella turistica, denominata "Iron Biker".

La categoria "Competition" prevede prove di abilità alternate a controlli orari segreti ed altre verifiche lungo il percorso, che permetteranno di assegnare un ambito premio al primo della classifica assoluta.

La categoria "Iron Biker" prevede la partecipazione sul medesimo percorso, ma con un chiaro taglio mototuristico e con l’accompagnamento di guide esperte. Da qualche anno questo compito è affidato agli istruttori della Federazione Motociclistica Italiana.

Per il 2010 ci saranno alcune interessanti novità e piacevoli conferme: si replica la prova in notturna, resa più impegnativa con un trasferimento da Riva del Garda a St. Moritz durante il primo giorno. La grande novità sarà la prova di orientamento che consisterà nel raggiungere entro un tempo stimato un determinato punto senza road book e con alcune informazioni uguali per ogni partecipante. Vincerà chi si avvicina di più al tempo stimato: quindi non il più veloce ma colui che è in grado di orientarsi più rapidamente e di fare le scelte di percorso migliori. Infine l’evento si concluderà all’autodromo di Franciacorta con un’ultima prova in pista.

Qualche variazione anche per l’ospitalità, con l’aggiunta dei pranzi lungo il percorso. Per il riposo dei "guerrieri" è prevista la sosta in due alberghi bellissimi: l’hotel Astoria a Riva del Garda, lo stesso dello scorso anno, e il prestigioso Kempiski Grand Hotel des Bains a St. Moritz. E come sempre gli itinerari saranno divertenti e originali: da veri intenditori.

Per ogni informazione e per le iscrizioni si può consultare il sito ufficiale Centopassi.com e la pagina ufficiale su Facebook: basta cercare "Centopassi2010".

Autore: Redazione

Tag: Eventi


Top