Sport

pubblicato il 3 febbraio 2010

Luca Manca presto in Italia

Medici cileni pronti a dimetterlo, tornerà "a casa" nelle prossime ore

Luca Manca presto in Italia

Arrivano buone notizie dal Cile sulle condizioni di salute di Luca Manca, il pilota italiano della Ktm che il 7 gennaio, nel corso della sesta tappa della Dakar sudamericana, era rimasto coinvolto in una drammatica caduta che ha fatto temere per la sua vita.

Dall'ospedale di Santiago in cui è ricoverato arrivano ora buone notizie: Luca sta meglio ed è in condizione di tornare in Italia. Il motociclista sassarese ha ricevuto il via libera dei medici cileni e potrà lasciare nelle prossime ore l'ospedale 'Mutual de Seguridad' della capitale cilena dove è ricoverato da 27 giorni.

Manca, che nell'incidente aveva riportato un edema cerebrale e varie contusioni, ha cominciato a migliorare in maniera significativa dal 13 gennaio, giorno in cui ha cominciato a respirare autonomamente. Le condizioni attuali sono definite buone e sono stati i medici stessi che lo hanno in cura a dare l'annuncio della sua imminente dimissione. Al rientro in Italia dovrebbe essere trasferito all'ospedale San Raffaele di Milano per la riabilitazione.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top