Novità

pubblicato il 29 gennaio 2010

Victory Vegas LE

100 esemplari da 97 CV e 153 Nm di coppia massima...

Victory Vegas LE
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Victory Vegas LE - anteprima 1
  • Victory Vegas LE - anteprima 2
  • Victory Vegas LE - anteprima 3
  • Victory Vegas LE - anteprima 4
  • Victory Vegas LE - anteprima 5
  • Victory Vegas LE - anteprima 6

Il motore da 97 CV a 5.000 giri e 153 Nm di coppia massima a 2.750 giri lo si era già visto sulla bellissima Victory Core Concept ed oggi, grazie all'introduzione della Vegas LE, sarà possibile anche guidarlo. 1.731 cc. o 106 ci, come vogliono gli americani, il bicilindrico a V di 50 gradi, otto valvole, prodotto dall'azienda statunitense orbitante nella galassia Polaris, rappresenta l'unità sino ad oggi più potente mai commercializzata con il brand Victory: una unità estremamente interessante, soprattutto per gli amanti del genere, ma che non sarà - almeno inizialmente - per tutti.

Victory, infatti, ha deciso di commercializzare solamente 100 Vegas LE dotate di questo propulsore, ad un prezzo tutto sommato interessante di 15.999 dollari: pezzi unici, che rappresentano la massima espressione sportiva del marchio, visto e considerato che per stessa dichiarazione della Casa americana, l'ultimo dei suoi prodotti anche quello più leggero e veloce di sempre.

Questo non significa, ovviamente, che con lei si potranno iniziare a frequentare le piste...ma i 293 kg dichiarati non sono poi così male se si considera la tipologia di moto e la cilindrata oversize del suo propulsore. Una moto pensata per essere sportiva "a modo suo", insomma, grazie anche alle ruote da 21" davanti e 18" dietro - gommate 90/90 e 180/55 - la forcella con steli da 43 mm o il monoammortizzatore regolabile pronto a gestire l'oscillazione del forcellone in alluminio con la collaborazione di un link progressimo.

L'impianto frenante, come da tradizione automotive americana, non è pensato per i grandi staccatori, ma in questo caso l'obiettivo era forse quello di lasciare in bella vista il ricercatissimo design del cerchio in lega: davanti e dietro lavorano due dischi da 300 mm abbinati ad una pinza a anteriore a quattro pistoncini ed una posteriore a due.

Quattro le colorazioni disponibili, tutte bicolore ma comunque pensate per non nascondere elementi di stile studiati nel minimo dettaglio, come nel caso del doppio scarico cromato laterale: Fireball Red, Competition Yellow, Turbo Silver e Pearl White.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top