Novità

pubblicato il 26 gennaio 2010

Pirelli: nuovo Diablo Superbike Pro

Lo slick a lunga durata dedicato agli appassionati della guida in pista

Pirelli: nuovo Diablo Superbike Pro

In occasione dei test superbike conclusi domenica 24 gennaio sul circuito di Portimao in Portogallo, Pirelli ha presentato (con disponibilità immediata) il nuovo pneumatico 'race-replica' Diablo Superbike PRO con battistrada slick. Si tratta di un pneumatico che si propone come naturale punto di contatto tra il mondo delle competizioni e il cliente sportivo che si allena in pista per partecipare a competizioni e trofei oppure semplicemente ama la guida in circuito e vuole sfruttare tutto il potenziale ciclistico della sua moto. Tutto ciò "condito" da prestazioni che durano nel tempo, anche oltre il singolo track-day, e da una facilità di set-up del tutto assimilabile a quella dei pneumatici supersportivi intagliati.

Se confrontato con il Pirello Diablo Superbike SC, il nuovo PRO slick presenta una carcassa più flessibile, mescole dalla maggiore durata e una struttura progettata per il range di misure tipiche delle più diffuse supersportive con cerchi da 17 pollici, in modo da lavorare in perfetta simbiosi con telai e sospensioni di serie. I piloti che desiderano installare il nuovo Diablo Superbike PRO non dovranno quindi modificare il set-up e le geometrie della moto per poterlo sfruttare al 100%, ma semplicemente impostare, come per i pneumatici supersport intagliati, il migliore assetto relativamente la proprio stile di guida e peso.

Il DNA racing di questa nuova copertura deriva dall'esperienza di Pirelli in qualità di fornitore unico del Mondiale SBK negli ultimi sei anni, per sette diversi costruttori e oltre quaranta piloti professionisti di riferimento. Ma la domanda di pneumatici slick negli ultimi anni è cambiata, trovando da parte dei piloti semi-professionisti e negli appassionati della guida in circuito in generale un crescente interesse. Proprio per questo motivo Pirelli ha deciso di soddisfare la richiesta di soluzioni dal minore costo, destinate anche al puro divertimento, progettando il nuovo Diablo Superbike PRO.

Il focus del nuovo prodotto slick è sulla lunga durata del massimo livello di prestazioni, ovvero sulla possibilità di utilizzare lo stesso set di gomme per più di un week-end senza un degrado apprezzabile delle performance in termini di grip, stabilità e trazione. Per far fronte a queste necessità è stato migliorato il rendimento alle temperature di esercizio più basse e anche il tempo di riscaldamento del pneumatico, in modo da non sentire l'esigenza delle termocoperte e di poter approfittare del massimo grip già dopo pochi giri di pista. Alle temperature più elevate il nuovo Diablo Superbike PRO è invece progettato per limitare il degrado del battistrada anche con lo stile di guida più aggressivo, grazie ad un livello di flessibilità e deformabilità più controllata che evita di mettere in crisi le mescole.

In altre parole Pirelli ha voluto creare una gomma in grado di proporre prestazioni paragonabili a quelle di uno slick racing al 100% ma con le caratteristiche di feeling, grip, maneggevolezza e stabilità tipiche dei prodotti destinati alle moto con geometrie della ciclistica di serie, con l'obiettivo di sfruttarne al massimo le potenzialità e massimizzare il divertimento e la sicurezza per il pilota, secondo una linea guida riassumibile in "alte prestazioni ad un costo più basso".

Oltre ovviamente che per il design slick, il nuovo Diablo Superbike PRO è riconoscibile per la linea rossa longitudinale sul battistrada e per il logo "PRO" in colore rosso sulla spalla del pneumatico. Si tratta di un prodotto NHS (Not for Highway Service), ovvero non stradale, ed è disponibile nelle più diffuse misure installate sulle supersportive recente generazione: 120/70R17 per l'anteriore e 180/55R17 o 190/55R17 per il posteriore. In questo modo non c'è bisogno di variare le geometrie della ciclistica, la lunghezza del forcellone o la rapportatura finale, basta installarli e dare gas per divertirsi in circuito.

I prezzi non sono ancora stati comunicati ma non si discosteranno molto dal listino praticato dai dealer ufficiali Pirelli per le conosciute coperture supesport intagliate in mescola.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top