Special e Elaborazioni

pubblicato il 7 gennaio 2010

Ducati Hypermotard 1098

Dalla Francia una special raffinatissima

Ducati Hypermotard 1098
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Hypermotard 1098 - anteprima 1
  • Ducati Hypermotard 1098 - anteprima 2
  • Ducati Hypermotard 1098 - anteprima 3
  • Ducati Hypermotard 1098 - anteprima 4
  • Ducati Hypermotard 1098 - anteprima 5
  • Ducati Hypermotard 1098 - anteprima 6

Cosa succede quando hai una bellissima supersportiva ma a causa di una banale scivolata la rovini al punto tale da pensare che non valga la pena ripristinarla? I casi sono due, anzi tre: puoi venderla incidentata cercando di ricavarne il valore residuo, puoi smontarla e vendere tutte le parti ancora intonse, oppure puoi cogliere l'occasione per realizzare la special dei tuoi sogni!

E' quello che ha fatto un appassionato francese con la sua Ducati 1098 trasformandola in una bellissima Hypermotard. A vederla così, già bell'e finita, sembra facile: prendi la supersportiva, levi tutte le sovrastrutture, metti un manubrio alto e monti la carrozzeria della Hypermotard. Sbagliato. Dell'Hypermotard non c'è praticamente nulla.

Il telaio e gli attacchi delle sovrastrutture sono completamente differenti tra le due moto, così il bravo tuner francese si è autocostruito il serbatoio, il codone e il telaietto. Dopo aver realizzato gli stampi ha fatto realizzare tutto in fibra di carbonio ed ha condito la ricetta con sospensioni Ohlins ancora più specialistiche e fantastiche ruote BST in fibra di carbonio. Unico neo la finitura del lato sinistro del motore, con la batteria completamente esposta alla vista.

Ne avevamo parlato qualche tempo fa della possibilità di vedere una Hypermotard con il motore 4 valvole e il raffreddamento a liquido; l'idea era del solito bravissimo Oberdan Bezzi che in uno dei suoi sketches ipotizzava una motorizzazione 848, più adeguata a realizzare una versione potenziata della Hypermotard.

Questa Hypermotard 1098 ci piace molto e siamo sicuri che in Ducati siano sempre molto attenti a questo tipo di realizzazioni, anzi, secondo noi ce n'è anche una già pronta e funzionante tra i prototipi allestiti nel reparto esperienze... Chissà che prima o poi a Borgo Panigale non trovino il coraggio di proporre un simile mostro!

via | Asphalt&Rubber

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni


Top