Sport

pubblicato il 6 gennaio 2010

Dakar 2010: Coma su Ktm vince la 4^ tappa

Despres mantiene la leadership seguito da Casteu

Dakar 2010: Coma su Ktm vince la 4^ tappa
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Dakar 2010 - Ktm team - anteprima 1
  • Dakar 2010 - Ktm team - anteprima 2
  • Dakar 2010 - Ktm team - anteprima 3
  • Dakar 2010 - Ktm team - anteprima 4
  • Dakar 2010 - Ktm team - anteprima 5
  • Dakar 2010 - Ktm team - anteprima 6

La quarta tappa ha visto scendere i piloti dai 3.000 metri delle Ande argentine per affrontare il famoso deserto di Atacama in Cile. La vittoria di tappa è andata a Marc Coma su Ktm. terzo Cyril Despres, sempre su Ktm, attardato di 3'14" da Coma ma comunque ancora primo in classifica generale con un vantaggio di quasi nove minuti sul sorprendente David Casteu e la sua Sherco.

Particolarmente soddisfatto di "tornare" sulla sabbia desertica è stato Despres: "Finalmente oggi abbiamo trovato un terreno che si adatta perfettamente alle nostre Ktm. E' bello avere il vento in faccia e spingere per andare forte. Anche la navigazione è stata divertente, nonostante alcuni passaggi fossero ingannevoli a causa del cambio di programma in corsa (la prova speciale è stata accorciata da 203 a 160 km, ndr)."

La vittoria di tappa di Coma è stata importante non solo per la classifica ma anche per il morale del pilota spagnolo che insieme a Despres ha dominato la scena dei rally internazionali degli ultimi anni. Ora Coma è risalito in sesta posizione ma è ancora attardato di 39 minuti dalla testa, di cui 22 dovuti alla penalizzazione del secondo giorno di gara per aver superato i limiti di velocità in un passaggio controllato: "Sono molto contento del risultato di oggi che tiene alto il morale mio e della squadra dopo i momenti difficili dei giorni precedenti. La strategia di gara qui è qualcosa che si costruisce giorno dopo giorno. Cercheremo di risalire la classifica posizione su posizione e portarci sempre più avanti, fino alla fine. Non abbiamo nessuna intenzione di abbassare la guardia."

Oggi mercoledì 6 gennaio quinta tappa, tutta in Cile, da Copiaco a Antofagasta, per un totale di 670 km di cui 483 di prova speciale.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top