Sport

pubblicato il 21 dicembre 2009

MotoGP: test a Sepang per Aoyama e Simoncelli

Stessi tempi su pista con poco grip per gli "ex-250"

MotoGP: test a Sepang per Aoyama e Simoncelli

Hiroshi Aoyama e Marco Simoncelli, campione del mondo e terzo classificato della defunta classe 250 del Motomondiale, si trovano sul circuito di Sepang per realizzare una tre giorni di test con i rispettivi team Intewetten Honda e San Carlo Honda Gresini.

Dopo l'esordio sul tracciato di Valencia, entrambi hanno deciso di approfittare della possibilità dei test supplementari concessa ai debuttanti della classe regina. Tutti gli altri piloti dovranno infatti aspettare fino a febbraio per rimettere le ruote in pista in occasione dei primi test ufficiali della stagione.

Con una temperatura di 32 gradi, Aoyama e Simoncelli hanno cominciato a girare alle 10.00 di lunedì mattina su una pista con poco grip, dato che erano gli unici due piloti in circuito. Il giapponese del Team Interwetten Honda MotoGP ha usato la RC212V utilizzata lo scorso anno da Gabor Talmacsi, mentre l'italiano del Team San Carlo Honda Gresini ha potuto sfruttare entrambe le Honda V4 ‘factory-spec’ che nel 2009 erano state di Toni Elias.

Aoyama ha fatto registrare un totale di 68 giri, mentre Simoncelli si è fermato a 44. L'unica novità tecnica è stata per l'ultimo Campione del Mondo 250 che ha provato freni Nissin dopo che a Valencia aveva utilizzato i Brembo.

Per quel che riguarda i tempi i due piloti sono stati praticamente sugli stessi valori con il giapponese che ha chiuso con 2’04"38 e l'italiano in 2’04"48.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top