Curiosità

pubblicato il 16 dicembre 2009

BMW: "S1000RR versus Japan lifestyle"

Illustrazioni ad effetto per la nuova superbike tedesca

BMW: "S1000RR versus Japan lifestyle"
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Campagna BMW \
  • Campagna BMW \
  • Campagna BMW \
  • Campagna BMW \

Nei concessionari dai primi di dicembre, la BMW S1000RR ha suscitato nel corso del 2009 molta attesa, una "mossa" voluta dalla Casa di Monaco per creare aspettativa intorno alla sua prima superbike. Per ottenere questo risultato alcuni esemplari già circolavano la scorsa estate sulle piste italiane nelle mani di esperti piloti, capaci di far "volare" la 4 cilindri tedesca e mostrarne, immersi nella mischia di appassionati in sella alle loro supersportive, le grandi potenzialità.

Ma se le prestazioni sono fondamentali, l'immagine non è da meno e BMW ha voluto sottolineare il suo modo di intendere l'anima di una superbike replica affidandone l'interpretazione a due conosciuti artisti, autori di alcune visionarie illustrazioni ad effetto. Il risultato è definito "The S1000RR versus Japan concept", a sottolineare l'intenzione del Costruttore tedesco di irrompere con una moto all'avanguardia in un segmento storicamente dominato dalle Case giapponesi (e italiane), proponendo alla clientela sportiva una valida alternativa alle superbike Honda, Kawasaki, Suzuki, Yamaha, Ducati e Aprilia.

Il progetto grafico consiste in una serie di immagini frutto della combinazione tra fotografia ad alta definizione e illustrazioni originali, in una sinergia espressiva ad alto impatto emotivo. E' stato portato a termine con la direzione e supervisione di Matthias Harbeck, Executive Creative Director dell'agenzia creativa internazionale Serviceplan: "Abbiamo voluto accompagnare il lancio della S1000RR – sottolinea Harbeck – con qualcosa di eccitante e il progetto 'S1000RR versus Japan lifestyle' ha voluto suscitare attenzione servendosi dell'arte, per raggiungere un pubblico più vasto, fatto non solo degli appassionati motociclisti."

"Per ottenere l'effetto artistico desiderato non potevamo affidarci alle tradizionali tecniche di fotografia still-life perché la moto sarebbe apparsa statica – prosegue Matthias Harbeck – così il fotografo Rene Neuman ha usato una speciale tecnica, simile alla doppia esposizione, per rendere dinamica l'immagine: esposizione molto lunga, di circa un minuto, e illuminazione con luce neon realizzata camminando intorno alla moto. L'effetto è interessante perché la moto sembra 'accesa'. Durante il minuto di esposizione la fotocamera è stata spostata una sola volta per creare l'illusione del movimento. Questo processo è stato ripetuto numerose volte da varie angolazioni e il risultato è davvero convincente."

Una volta pronte le fotografie, il passo successivo è stato ingaggiare il noto illustratore Frank Gräfe, il cui compito è stato applicare la tecnica 'Biomega' (quella dei "pallini" di diversa grandezza), scelta per la realizzazione di questo progetto. "L'illustrazione giapponese è normalmente vista come ideogramma o manga – spiega Harbeck –, la prima è molto formale, il secondo è rivolto ai ragazzi, così abbiamo deciso di usare uno stile 'dark' per fondere la tradizionale illustrazione giapponese con le più recenti tecniche manga. Frank ha fatto un lavoro eccellente usando la tecnica 'Biomega' per enfatizzare il messaggio che volevamo comunicare."

"Il lavoro su questo progetto è stato davvero stimolante – racconta Frank Gräfe – perché tutte le persone coinvolte credevano molto nell'idea che la nuova S1000RR sia la vera antagonista dei più forti competitor giapponesi. Il mio obiettivo era creare immagini che fossero immediatamente ricollegabili al Giappone e fin dal concept ho pensato ai quattro motivi 'geisha', 'cherry blossom', 'samurai' e 'sumo'. Volevamo evitare lo stile manga, che non è abbastanza aggressivo per la personalità della S1000RR, così abbiamo deciso per una sorta di fumetto dark, con più velocità e azione unite a elementi della tradizione giapponese."

La BMW S1000RR, ricordiamo, è la supersportiva a 4 cilindri da 193 CV che la Casa tedesca schiera dal 2009 nel Mondiale Superbike. E' in vendita nei concessionari ufficiali BMW Motorrad dal mese di dicembre 2009 al prezzo di 15.850 euro c.i.m. .

Autore: Redazione

Tag: Curiosità


Top