Accessori

pubblicato il 14 dicembre 2009

Ducati Hypermotard 2010: parti speciali a go go

Ricco catalogo di parti speciali per la rinnovata motard bolognese

Ducati Hypermotard 2010: parti speciali a go go
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Hypermotard 2010 - Parti speciali Ducati Performance - anteprima 1
  • Ducati Hypermotard 2010 - Parti speciali Ducati Performance - anteprima 2
  • Ducati Hypermotard 2010 - Parti speciali Ducati Performance - anteprima 3
  • Ducati Hypermotard 2010 - Parti speciali Ducati Performance - anteprima 4
  • Ducati Hypermotard 2010 - Parti speciali Ducati Performance - anteprima 5
  • Ducati Hypermotard 2010 - Parti speciali Ducati Performance - anteprima 6

Vi abbiamo recentemente parlato delle nuove Ducati Hypermotard 796 e 1100 Evo ed Evo SP, la prima proposta come modello di accesso alla gamma, la seconda dedicata a un pubblico più esperto e la terza pensata per motociclisti esigenti, desiderosi di un allestimento capace di supportare al meglio le necessità della guida in circuito.

Come sempre Ducati è molto attenta al fenomeno del tuning, un vero ‘must’ per tutti i ducatisti doc, ai quali la Casa di Borgo Panigale offre il catalogo ‘Ducati Performance’, ricco di parti speciali ed accessori per potenziare ed impreziosire la propria moto Ducati. Il capitolo dedicato alla Hypermotard è sicuramente tra i più densi di proposte. Eccone un estratto che, immaginiamo, farà venire l’acquolina in bocca a tutti gli "hypermotardisti".

Per liberare la voce del desmo due valvole e guadagnare potenza, allungo e coppia, è disponibile il kit gruppo di scarico completo con silenziatore in titanio, utilizzabile per tutte le motorizzazioni Hypermotard, dalla 803 cc alla 1078 cc, anche versione 2008/2009.
L’impianto ha andamento 2 in 1 con collettori da 54 mm in acciaio inox e silenziatore in titanio. E’ più leggero di circa 7 kg rispetto all'impianto di serie ed è fornito con dB killer rimovibile, centralina elettronica con mappatura dedicata e coperchio filtro racing. Per una perfetta integrazione con l’estetica del codone della moto vengono forniti a corredo anche un paracalore e una coppia di fianchetti in carbonio. Il prezzo è di 1.998 Euro Iva inclusa per le Hypermotard 1100 e di 1.795 Euro per la versione 796.

L’attitudine racing della bella motard stradale Ducati può essere enfatizzata dall’installazione del kit pedane pilota rialzate ed arretrate di 20 mm, con comandi snodabili in alluminio ricavati dal pieno. Sono compatibili con le pedane passeggero di serie e permettono angoli di piega più spinti. Lo slider in materiale plastico sostituibile preserva inoltre le pedane da usura in caso di sfregamento con l'asfalto e il design è pensato per garantire grip allo stivale. Il prezzo Iva compresa è di 984 Euro.

Tra le proposte estetiche Ducati segnala il kit portatarga in fibra di carbonio, completo di luce targa e della minuteria necessaria per il riposizionamento degli indicatori di direzione nel gruppo ottico posteriore. Il prezzo Iva compresa è di 259 Euro.

Per i meno alti di statura Ducati ha realizzato una sella ‘comfort’ a seduta ribassata, caratterizzata da rivestimento in materiali di alta qualità e finiture molto curate. E’ definita comfort per la particolare conformazione e per l'imbottitura in schiumati di diversa densità. Costa 195 Euro Iva compresa.

Autore: Redazione

Tag: Accessori


Top