Novità

pubblicato il 13 dicembre 2009

Honda CB Twister 110 per il mercato indiano

Naked monocilindrica di piccola cubatura dal design ispirato alla CB1000R

Honda CB Twister 110 per il mercato indiano
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda CB 110 Twister per il mercato indiano - anteprima 1
  • Honda CB 110 Twister per il mercato indiano - anteprima 2
  • Honda CB 110 Twister per il mercato indiano - anteprima 3
  • Honda CB 110 Twister per il mercato indiano - anteprima 4
  • Honda CB 110 Twister per il mercato indiano - anteprima 5
  • Honda CB 110 Twister per il mercato indiano - anteprima 6

Si chiama CB Twister ed è la versione "ridotta" della bellissima Honda Honda CB1000R, la maxinaked con motore derivato dalla Fireblade 2007 e disegnata in Italia, dal centro stile Honda con sede a Roma. La CB Twister è dedicata al mercato indiano, dove il segmento delle moto e degli scooter da 100-125 cc fanno la parte del leone.

Come sottolineano i collegi indiani di Indian Autos Blog è la Hero Honda (partner industriale e commerciale della casa dell’Ala) a recitare il ruolo di leader sul loro mercato, ma l’introduzione diretta da parte della Casa giapponese di un modello antagonista delle Hero Honda Splendor o Passion (due modelli di successo) vuole portare ad un livello superiore l’offerta ai motociclisti indiani, puntando, soprattutto, sul design, chiaramente ispirato alla maxinaked prodotta negli stabilimenti Honda di Atessa (CH) in Italia.

La piccola monocilindrica da 110 cc Honda, con 9 CV di potenza massima e una velocità di punta superiore ai 110 km/h, non piacerà però soltanto per la linea all’avanguardia ma anche per le migliorate caratteristiche tecniche, come le ruote con pneumatici tubeless, un filtro dell’aria molto più efficiente (le strade indiane sono spesso polverose), la batteria priva di manutenzione e la strumentazione moderna.

Offerta in cinque varianti cromatiche al prezzo di 42.000 Rupie (poco meno di 620 Euro), sarà nei concessionari indiani a partire da febbraio 2010.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top