Curiosità

pubblicato il 10 dicembre 2009

Non sono le "solite" Yamaha R1 ed R6 Replica

Mono Ohlins, scarico Akrapovic e molto altro: SP in arrivo?

Non sono le "solite" Yamaha R1 ed R6 Replica
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamah: R1 Spies, R1 Rossi, R6 Crutchlow  - anteprima 1
  • Yamah: R1 Spies, R1 Rossi, R6 Crutchlow  - anteprima 2
  • Yamah: R1 Spies, R1 Rossi, R6 Crutchlow  - anteprima 3

In Italia, come in altri paesi europei, il concorso non è stato (purtroppo) organizzato: in altri stati, invece, con la classica formula del coupond da consegnare nella settimana "porte aperte", Yamaha ha messo in palio due R1 ed una R6.

Niente di strano, anzi...se non fosse che le moto in palio non sono dei normali modelli in produzione, se non per la grafica della sola R1 Rossi Replica (che si rifà a quella proposta ufficialmente da Yamaha come kit per R1 2009 e 2010).

Oltre alle "dediche cromatiche" ai campioni MotoGP, WSBK e WSS, infatti, la R6 Cal Crutchlow Replica, la R1 Ben Spies Replica e la R1 Valentino Rossi Replica propongono un pacchetto di accessori estremamente interessante, che per certi versi le avvicina alle protagoniste del trofeo Yamaha R Series 2010: per tutte, infatti, è previsto lo scarico speciale (Akrapovic per Cructhlow e Spies, Termignoni per Rossi), parafango posteriore e coperchi motore in carbonio, coprisellino in tinta, cupolino double bubble ma soprattutto l'ammortizzatore posteriore Ohlins...

Ai palati fini, non senza una certa speranza di rivederla riproposta, sarà certamente tornata alla memoria la R1 SP del 2006, che però vantava una grafica dedicata oltre che la forcella Ohlins: difficile, per il momento, ipotizzare se Yamaha sceglierà di mettere queste R1 ed R6 in produzione, seppur limitata. Non sono gli anni giusti per certi "giochini", è vero, ma in quantità ridotte certe oggetti si "vendono da soli" ed in Yamaha questo lo sanno bene: non rimane che attendere. Stay tuned.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità


Top