Accessori

pubblicato il 10 dicembre 2009

Ecco il tettuccio per il Malaguti Blog

Accessorio ufficiale presto in arrivo in tutte le concessionarie ufficiali

Ecco il tettuccio per il Malaguti Blog
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Malaguti Blog: ecco il tettuccio - anteprima 1
  • Malaguti Blog: ecco il tettuccio - anteprima 2
  • Malaguti Blog: ecco il tettuccio - anteprima 3

Nato da un'espressa richiesta del mercato giapponese, in cui questo genere di "applicazione" è all'ordine del giorno, il nuovo tettuccio del Malaguti Blog sarà presto disponibile anche per il mercato europeo. A comunicarlo è stata la stessa casa italiana, che alla stregua di quanto fatto da BMW con il C1, ma senza porre limiti strutturali nel caso in cui si volesse riconvertire lo scooter in versione "standard", renderà presto disponibile l'accessorio.

Per molti, soprattutto per chi usa Blog d'inverno, la "trovata" Malaguti potrebbe essere davvero il quid che mancava per abbandonare definitivamente l'automobile, perchè grazie al tetto rimovibile la protezione da aria e pioggia non potrà che risultare notevolmente migliorata. Tra le sue caratteristiche ci sono l’elevata trasparenza, lo speciale trattamento antigraffio e la predisposizione al tergicristallo, che viene azionato da un interruttore posizionato sulla nuova carena. Il collegamento viene garantito dall’utilizzo di due rubacorrente ed un semplice schema elettrico.

Il parabrezza è fissato su una carena aggiuntiva vincolata allo scudo anteriore con 6 viti, mentre il tettuccio in vetroresina è sorretto da due tubi in alluminio, corredati da una coppia di paracolpi fissati ad un supporto metallico ancorato direttamente al maniglione posteriore dello scooter. La nuova struttura protettiva non impedisce il montaggio di un bauletto da 30 litri e non ha funzioni di "cellula di sicurezza" in caso di incidente: rimane dunque obbligatorio l'utilizzo del casco.

Autore: Redazione

Tag: Accessori


Top