Sport

pubblicato il 4 dicembre 2009

WSBK 2010: quattro le BMW S1000RR in pista?

Due moto "private" potrebbero essere affidate al Team Reitwagen Racing

WSBK 2010: quattro le BMW S1000RR in pista?
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • WSBK 2009, Team BMW Motorsport - anteprima 1
  • WSBK 2009, Team BMW Motorsport - anteprima 2
  • WSBK 2009, Team BMW Motorsport - anteprima 3
  • WSBK 2009, Team BMW Motorsport - anteprima 4
  • WSBK 2009, Team BMW Motorsport - anteprima 5
  • WSBK 2009, Team BMW Motorsport - anteprima 6

Se per le due Aprilia RSV4 vacanti non sembra che i team privati del Mondiale SBK stiano facendo a pugni per accaparrarsele, per le BMW S1000RR le cose sembrano stare in moto completamente diverso.

Il reparto corse di Monaco, infatti, dal prossimo anno potrebbe raddoppiare il numero di moto presenti in griglia, portando da due a quattro (+ relativi muletti e ricambi) le SBK nel mondiale: due di queste, quelle di Corser e Xaus, continueranno ad essere assistite ufficialmente dalla casa dell'elica mentre le altre due dovrebbero essere date in gestione al team tedesco Reitwagen Racing.

Se l'affare dovesse andare in porto - finchè non c'è l'ufficialità è sempre doveroso il condizionale - sarebbe un'ulteriore conferma di come in BMW credano nelle corse per promuovere il prodotto di serie. E non parliamo solo di SBK: la quadricilindrica tedesca sarà impegnata ufficialemente anche nel Mondiale STK - grazie all'impegno della filiale italiana - nella Superbike tedesca IDM, nella SBK canadese e nella Superstock BSB inglese.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top