Novità

pubblicato il 3 dicembre 2009

Suzuki GSX-R 750 2010 Limited Edition

25 K10 "1996 remember" per il solo mercato britannico

Suzuki GSX-R 750 2010 Limited Edition
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki GSX-R 750 K10 Limited Edition - anteprima 1
  • Suzuki GSX-R 750 K10 Limited Edition - anteprima 2

Purtroppo, la nuova Suzuki GSX-R 750 Limited Edition K10 non sarà commercializzata anche in Italia, dato che si tratta di un prodotto messo a punto dalla filiale UK per il mercato interno, ma siamo convinti che qualche fan potrebbe voler approfittare delle normative europee in tema di traffico merci per portarsene a casa una...

Simile per molti dettagli alla grafica "istituzionale" proposta con successo sulla GSX-R 750 del 1996, quelli che in molti ricordano come "SRAD" (anche se SRAD era ed è il sistema di aspirazione dinamico e non il nome del modello...), la ex-superbike replica Suzuki ed unica settemmezzo sul mercato, si presenterà ai propri clienti impreziosita anche dallo scarico Yoshimura e da una targhetta commemorativa, che riporterà il numero progressivo dei 25 esemplari commercializzati.

150 CV a 13.200 giri, il quattro cilindri in linea della Suzuki GSX-R 750 2010 è direttamente derivato dal cuore della GSX-R 600 2010, con la quale condivide anche la parte ciclistica: telaio a doppio trave in alluminio, misure da 250 GP (solo 1.400 mm il passo), 167 kg di massa a secco, le "medie" di Hamamatsu hanno dimostrato di saperci fare anche sul mercato, risultando le SS più vendute in Italia nel corso dei primi 8 mesi del 2009.

Numeri più che interessanti, che scaturiscono da prodotti di alto livello sotto il profilo tecnico e dinamico e non troppo cari in termini di prezzo di listino: 10.200 euro la 600, 11.400 la 750.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top