Novità

pubblicato il 2 dicembre 2009

Ducati 848 Dark

13.500 euro per una versione "light" solo nella grafica

Ducati 848 Dark
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati 848 Dark - anteprima 1
  • Ducati 848 Dark - anteprima 2
  • Ducati 848 Dark - anteprima 3
  • Ducati 848 Dark - anteprima 4

134 CV spalmati su 168 kg di peso a secco, sono decisamente un bel lasciapassare per una moto come la nuova Ducati 848 Dark, che arriverà presto nelle concessionarie ad un prezzo più vantaggioso rispetto a quello delle sorelle "standard": 13.500 euro, chiavi in mano, contro i 14.250 richiesti per le colorazioni "rosso" e "bianco perla".

Tradizionalmente legato ad un listino meno salato, la sigla Dark è stata per anni associata a quella di un Monster 600 decisamente impoverito: in realtà, dato che a Borgo Panigale hanno capito che la filosofia "less is more" deve essere legata esclusivamente alla progettazione e non alle dotazioni, la nuova versione "Dark" della 848 avrà tutto quello che sino ad oggi l'ha contraddistinta, colorazione a parte.

Telaio scuro, carenatura opaca e monobraccio non verniciato, infatti, sono le caratteristiche cromatiche del nuovo prodotto, che nasconde sotto le forme "916 evoluzione" uno tra i motori più interessanti mai prodotti a Borgo Panigale: 94mm x 61,2mm (alesaggio x corsa), il V90 da 849 cc. respira per mezzo di 8 valvole comandate della classica distribuzione Desmo, alimentate da corpi farfallati ellittici. 157 CV/litro, il V2 della 848 si distingue per essere stato uno dei primi ad aver utilizzato il carter motore pressofuso sotto vuoto (tecnologia Vacural), che ha permesso di limare quasi 4 kg rispetto ad un basamento standard.

Tra le novità 2010 riservate alla 848, e quindi anche alla Dark, si fa segnalare la nuova strumentazione luminosa già utilizzata sulla 1198. Confermatissime, invece, la forcella regolabile Showa abbinata ai freni Brembo ad attacco radiale e la sospensione regolabile Showa.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top